Altipiani trentino-veneti con la mtb
Itinerario 02
Salita da Luserna alla Cima Vezzena

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 7/2009
Partenza: Luserna
Come arrivare:
Itinerario.
Dalla piazza del municipio prendiamo la strada che esce dal paese in direzione NW. La strada sale e la percorriamo fino a quando svoltiamo a sinistra in una strada forestale (km 1,1).
La strada forestale è in lieve discesa, poi attraversa la foresta con qualche saliscendi ed infine sale per raggiungere l'incrocio con una larga sterrata (km 3,1).
Proseguiamo diritti proseguendo sulla forestale, all'inizio pianeggiante. Dopo un tratto in leggera salita la pendenza aumenta e raggiungiamo una pista di sci (km 4,2).
Attraversiamo la pista e scendiamo ad un bivio. La strada a destra sale, ripida, a raggiungere l'itinerario 3, noi scendiamo invece a sinistra.
La stradina forestale è piuttosto ripida e sconnessa. Scendiamo rapidamente ed usciamo sulla SS349 (km 5,2). Svoltiamo a sinistra e scendiamo a Monterovere (km 6).
Proseguiamo sulla statale e svoltiamo a destra (km 6,3) prima del bivio per la Kaiserjaegerstrasse prendendo una larga forestale che scende e raggiunge un avvallamento dove sorgono delle casette (km 6,6; loc. Seghetta).
Svoltiamo a sinistra, attraversiamo un ponticello e trascuriamo a sinistra il sentiero attrezzato.
La forestale sale con fondo buono e pendenza pedalabile.
Con una discesina raggiungiamo la Baita Cangi (km 8,5) della SAT. Superiamo una breve salita e proseguiamo sulla strada quasi pianeggiante.
Alla radura dello Spiazzo della Volpe (km 9,2) trascuriamo una strada che sale e proseguiamo in piano giungendo ad un bivio (km 9,4).
Lasciamo la strada e saliamo a sinistra affrontando una salita un po' più impegnativa. Ad un bivio (km 9,9) andiamo a destra incontrando pendenze molto più contenute.
La pista forestale termina confluendo sull'asfalto (km 11) nei pressi di malga Busa Verle.
Svoltiamo a sinistra e saliamo su asfalto (strada a traffico limitato).
Ad un tornante (km 12,4) lasciamo a destra la strada per una malga e continuiamo a salire fino ad un bivio (km 12,8) dove svoltiamo a sinistra in una sterrata chiusa da una sbarra.
La strada sale con pendenze non esagerate anche se il fondo ghiaioso non agevola la salita. Dopo alcuni tornanti vediamo davanti a noi la croce di vetta e raggiungiamo il termine del tratto pedalabile (km 15,9). Saliamo a piedi i pochi metri che ci separano dalle rovine del Forte Spitz Verle sulle quali sorge la croce.
Dislivello: 800 m
Ciclabilità: 100% a parte gli ultimi metri.
Asfalto: 24%
Osservazioni: panorama a 360° ed in particolare sui laghi.

   foto  gps


Ascent from Luserna to Cima Vezzena

Updating:
7/2009
Start point: Luserna
How to arrive:
Itinerary.
From the square of the town hall we take the road that goes out of the country in direction NW. The road climbs and we cross it up to when we turn to the left in a forest road (km 1,1).
The forest road is in light descent, then it crosses the forest with some ups and downs and finally climb to reach the intersection with a wide unsurfaced road (km 3,1).
We continue straight continuing on the forest road to the level beginning. After a tract in light slope the inclination increases and we reaches a track of ski (km 4,2).
We cross the track and we go down to a fork. To the right the road climbs, steep, to reach the itinerary 3, we go down to the left instead.
The forest narrow road is rather steep and rough. We quickly go down and we go out on the SS349 (km 5,2). We turn to the left and we go down to Monterovere (km 6).
We continue on the government road and we turn to the right (km 6,3) before the fork for the Kaiserjaegerstrasse taking a wide forest that goes down and it reaches a subsidence where they rise some cottages (km 6,6; place Seghetta).
We turn to the left, we cross a bridge and we neglect to the left the path.
The forest road climbs with good bottom and cycle inclination.
With a short descent we reach the Baita Cangi (km 8,5) of the SAT. We overcome a brief slope and we continue on the almost level road.
To the clearing of the Spiazzo of the Fox (km 9,2) we neglect a road that climbs and we continues in plain coming to a fork (km 9,4).
We leave the road and we climb to the left facing a slope some most binding. To a fork (km 9,9) we go to the right meeting more contained inclinations.
The forest track finishes meeting on the asphalt (km 11) near malga Busa Verle.
We turn to the left and we climb on asphalt (limited traffic road).
To an hairpin bend (km 12,4) we leave to the right the road for a malga and we keep on climbing up a fork (km 12,8) where we turn to the left in an unmetalled road closed by a bar.
The road climbs with non exaggerated inclinations even if the gravelly bottom doesn't facilitate the slope. After some hairpin bends we see in front of us the cross of peak and we reach the term of the cycle slope (km 15,9). We climb by foot the few meters that separate us from the ruins of the Fortress Spitz Verle on which the cross rises.
Gradient: 800 ms
Cycle: 100% apart the last meters.
Asphalt: 24%
Observations: panorama to 360° and particularly on the lakes.