Altipiani trentino-veneti con la mtb
Itinerario 15
Giro del monte Verena

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 7/2009
Partenza: Roana
Come arrivare:
Itinerario.
Dalla piazza della chiesa di Roana attraversiamo la strada provinciale e prendiamo la strada in salita dalla parte opposta (indicazioni per laghetto e Parnoli).
In salita, tenendo a destra all'unico bivio, raggiungiamo il laghetto Lonaba. La strada si divide. Lasciamo il ramo di sinistra che scende al ristorante e, poco dopo, la strada asfaltata a destra per la Val d'Assa.
La nostra strada diventa sterrata. Saliamo con pendenza moderata fino ad un bivio (km 4,8) dove andiamo a sinistra. Dopo 100 metri superiamo un tornante (Curva del Martin) e proseguiamo la nostra ascesa. Ad un bivio (km 5,7) svoltiamo a destra lasciando a sinistra l'itinerario 13.
La strada è in salita con qualche tratto più ripido ma fondo sempre eccellente. Saliamo alla Malga Quarti (km 9,1) e poi alla malga Verena (km 10,4).
La strada raggiunge il punto più elevato (km 10,9) e scende ma è ingannevole perchè sale ancora e con tratti dissestati.
Arriviamo al bivio per il forte Verena (km 11,4) dove svoltiamo a sinistra e scendiamo agevolmente al grande incrocio della Croce del Civello (km 12,2).
Svoltiamo a destra e scendiamo per una stradina piuttosto dissestata che ci porta ad una strada asfaltata (km 13,4) di fronte al ristorante della malga Campovecchio. Svoltiamo a destra e subito dopo a sinistra. La strada asfaltata sale ad un dosso e scende ad un bivio (km 14) dove proseguiamo diritti.
In salita giungiamo in località Mandrielle dove lasciamo l'asfalto e svoltiamo a destra (km 16,7) per salire, su sterrato, al vicino valico.
Sulla strada in discesa lasciamo subito a sinistra la strada per Termine e continuiamo a scendere con qualche tornante sulla larga sterrata.
In corrispondenza di un tornante a sinistra (km 20) lasciamo la strada principale e svoltiamo a destra.
Percorriamo ora una strada forestale praticamente pianeggiante che attraversa la foresta. La strada termina incrociando il percorso di salita (km 26,6).
Svoltiamo a sinistra e percorriamo a ritroso la strada già fatta ritornando la laghetto Lonaba (km 29,5) e a Roana (km 31).
Dislivello: 790 m e -820 m
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 22%
Osservazioni: parecchie strade aperte al traffico. Percorribile anche in senso contrario.

   gps  foto


Verena mountain tour

Updating:
7/2009
Start point: Roana
How to arrive:
Itinerary.
From the square of the church of Roana we cross the provincial road and we take the ascending opposite road (indications for little pond and Parnoli).
In slope, holding to the right to the only fork, we reach the little pond Lonaba. The road divides its. We leave the branch of left that goes down to the restaurant and, a little after, the asphalted road to the right for the Val of Assa.
Our road becomes unmetalled. We climb with moderate inclination to a fork (km 4,8) where we go to the left. After 100 meters we overcome a hairpin bend (the Martin's Curve) and we continue our ascent. To a fork (km 5,7) we turn to the right leaving to the left the itinerary 13.
The road is in slope with some steep tract but always the bed is excellent. We climb to the Malga Quarti (km 9,1) and then to the malga Verena (km 10,4).
The road reaches the most elevated point (km 10,9) and it goes down but it is deceptive because it still climbs and with ruined tracts.
We reach the fork for the Fortress Verena (km 11,4) where we turn to the left and we easily go down to the great intersection of the Cross of the Civello (km 12,2).
We turn to the right and we go down on a narrow road rather ruined that it brings us to an asphalted road (km 13,4) in front of the restaurant of the malga Campovecchio. We turn to the right and immediately later to the left. The asphalted road climb to a back and it goes down to a fork (km 14) where we continue straight.
In slope we come in the place Mandrielle where we leave the asphalt and we turn to the right (km 16,7) to climb, on dirty road, to the close pass.
On the road in descent we leave to the left immediately the road for Termine and we keep on going down with some hairpin bends on the wide unsurfaced road.
In correspondence of a hairpin bend to the left (km 20) we leave the main road and we turn to the right.
We cross now a practically level forest road that crosses the forest. The road finishes crossing the run of slope (km 26,6).
We turn to the left and we cross contrarily the road already done returning the little pond Lonaba (km 29,5) and to Roana (km 31).
Gradient: 790 ms and -820 ms
Cycle: 100%
Asphalt: 22%
Observations: quite a lot roads opened to the traffic. Practicable also in contrary sense.