Percorsi mtb in Valle di Cogne
itinerario 03
Salita da Cogne al passo dell'Invergneux

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento:  7/2000
Punto di partenza: Cogne
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 4.
Itinerario.
Dalla piazza centrale si va verso Lillaz e, dopo qualche centinaio di metri, si risale a destra per raggiungere la passeggiata nel bosco (vietata alle bici dopo le ore 9) che porta al ponte di Champlong (km 2.8).
Si attraversa il ponte proseguendo verso Lillaz su asfalto.
Poco prima della piazza si trova una stradina che sale a sinistra (indicazione per vallone Urtier, km 3.8).
Si sale ripidamente su asfalto guadagnando quota con 18 tornanti e qualche curva; si supera così la stretta del fiume e si arriva, con breve discesa, a Gollie (km 7).
Si riprende la salita e si prosegue trascurando qualche strada che devia palesemente dal tracciato principale. Si arriva alla chiesetta di Cret (km 9.5).
Un tratto pianeggiante permette di recuperare prima dei tornanti che salgono all'alpe Tsavanis e la superano fino ad un dosso dove termina la prima parte della salita (km 13.5).
Si scende leggermente fino ad un ponte; a destra alternativa di salita: itinerario 2 al contrario. Si attraversa il ponte iniziando subito a salire, con larghe svolte. Si trascura un bivio col sentiero 7a e si prosegue fino al tornante che precede il termine della salita.
A sinistra si stacca un poco visibile sentiero, non segnalato (km 17). Esso taglia a mezzacosta i prati dirigendosi verso sinistra. Se dovesse sfuggirvi questo incrocio proseguite fino al termine della salita. Senza iniziare la discesa verso l'alpe Ponton abbandonate la strada salendo a sinistra; troverete un sentiero che seguirete a sinistra, in discesa (segnavia AV 4), fino a confluire nel precedente.
Il sentiero prosegue relativamente ciclabile fino ai pianori dell'alpe Invergneux. Attraversare in diagonale verso sinistra il pianoro superiore, con pochi segni gialli, fino a ritrovare la traccia dove inizia la salita.
Il sentiero non è più ciclabile e sale ripidamente verso il passo, attraverso pascoli sempre più poveri e sfasciumi, ed infine sbocca sul ripiano del passo (km 19).
Dislivello: 1380 m
Ciclabilità: 90%
Osservazioni: Salita che ha senso solo se si prosegue con la discesa attraverso il vallone del Grauson.

 mappa


Ascent from Cogne to Passo dell'Invergneux

Updating:
  7/2000
Start point: Cogne
How to arrive: The country is reached by the itinerary 4.
Itinerary.
From the central square of Cogne we go toward Lillaz. After some hundred meters we go up again to the right to reach the walk in the wood (forbidden to the bikes after the hours 9). We reach the bridge of Champlong (km 2.8).
We cross the bridge continuing toward Lillaz on asphalt road .
Just before the square there is a small road that climbs to the left (indication for valley of Urtier, km 3.8).
We steeply rise on asphalt gaining height with 18 hairping curves. We get over so the hold of the river and arrive, with brief descent, to Gollie (km 7).
The ascent continues reaching the small church of Cret (km 9.5).
A level stretch allows to recover before the hairping curves that climb to the Alp Tsavanis. We get over the alp and reach a back where the first part of the slope finishes (km 13.5).
We slightly go down to a bridge. It continues contrarily to the right the itinerary 2.
We cross the bridge immediately beginning to climb with wide turns. It is climbed up to the hairping curve that precedes the term of the slope.
On the left rise a few visible path, not signalled (km 17). It cuts the lawns directing itself toward left.
If it had to escape to you this intersection you continue up to the term of the slope. Without beginning the descent toward the Alp Ponton you have to abandoned the road climbing to the left; you will find a path that you will follow to the left, in descent (trail sign AV 4), up to meet in the precedent.
The path continues up to the plan of the Alp Invergneux. We cross in diagonal toward left the superior plan, with few yellow signs, up to find again the path where the slope begins.
The path steeply climbs toward the pass (bike to push), through pastures more and more poor and rocks, and it finally goes out on the ledge of the pass (km 19).
Gradient: 1380 ms
On saddle: 90%
Observations:   Climb that it has alone sense if it is continued with the descent through the valley of Grauson.