Percorsi mtb in Comelico
Itinerario 10
Salita a Forcella Dignas dalla Val Visdende

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento:  7/2002
Punto di partenza: Cimacanale
Come arrivare:
Itinerario.
Partiamo da Cimacanale e risaliamo sulla strada asfaltata fino all´incrocio. Qui andiamo a sinistra.
Superiamo Pra Marino e l´incrocio seguente dove andiamo diritti.
La strada inizia a salire e conduce ad un bivio (bivio Ciadon; km 5) dove svoltiamo a destra.
Superiamo casera Dignas e proseguiamo la salita arrivando ad un bivio (km 8,7).
Qui svoltiamo a sinistra lasciando la strada delle Malghe che prosegue. La pendenza non è estrema, ma il fondo è talvolta cattivo.
La strada sale con numerosi tornanti e termina nei pressi di alcune caserme abbandonate (km 11,5). Saliamo alcuni metri e raggiungiamo il crinale.
Sotto di noi vediamo la Forcella Dignas nettamente incisa nella cresta di confine. Conviene raggiungerla solo se intendiamo proseguire (vedi variante), altrimenti è meglio salire alla panoramica panca situata qualche metro a sinistra.
Dislivello:  865 m.
Ciclabilità:  100%
Osservazioni: 
10.1 - Variante. Discesa alla Porze Hutte.
Dal crinale scendiamo sulla mulattiera arrivando alla Forcella Dignas (km 11,8). Ai cartelli segnalatori svoltiamo a sinistra, entriamo in Austria ed iniziamo la difficile discesa. Nel primo tratto è indispensabile procedere con cautela a causa dell'alto muro di sostegno e del fondo dissestato. Arriviamo ad un incrocio dove il sentiero segnalato scende a sinistra, molto evidente, al visibile rifugio (km 12). Noi invece andiamo a destra sulla mulattiera dal fondo erboso. Affrontiamo una lunga diagonale che si allontana dal rifugio, effettuiamo un tornante ed una diagonale a sinistra che ci porta in vicinanza della costruzione. Possiamo tagliare il prato e raggiungere il rifugio su una traccia oppure proseguire la discesa fino a raggiungere la strada di accesso e di qui il rifugio (km 14).
Questa variante è utile solo se intendiamo scendere ad Obertilliach. Valutate bene le possibilità di rientro. Da Obertilliach a sinistra fino a Sillian e poi col treno a Innichen. Lunghissimo è invece il percorso a destra per il passo Montecroce Carnico. Forse potrebbe essere interessante un anello Frohntal - Hochweissstein Hutte - rifugio Calvi.

 mappa  foto

Climb Forcella Dignas from Val Visdende

Updating:
7/2002
Start point: Cimacanale
How to arrive:
Itinerary.
We depart from Cimacanale and rise on the asphalt road to the intersection. Here we go to the left.
We get over Pra Marino and the following intersection where we go straight on.
The road begins to climb and leads to a fork (fork Ciadon; km 5) where we turn to the right.
We get over Casera Dignas and we continue the ascent arriving to a fork (km 8,7).
We turn to the left here leaving the road to the Malghe that continues. The inclination isn't extreme, but the bed is sometimes bad.
The road rises with numerous hairping curves and it finishes near some deserted barrackses (km 11,5). We climb some meters and we reach the ridge.
Under us we see the Forcella Dignas clearly engraved in the ridge of border. It is worth to reach it only if we like to continue (you see varying ), it is better otherwise to climb to the panoramic bench placed some meter to the left.
Gradient: 865 ms.
On saddle: 100%
Observations:
10.1 - Varying. Descent to the Porze Hutte.
From the ridge we go down on the mule-track reaching Forcella Dignas (km 11,8). At the signalling posters we turn to the left, we enter Austria and we begin the difficult descent. In the first tract it is essential to proceed with caution because of the tall wall of support and the ruined bed. We arrive to an intersection where the signalled path goes down to the left, very evident, to the visible shelter (km 12).
We go to the right instead on the grassy mule-track. We face a long diagonal that estranges from the shelter, we bend to the left and a diagonal leads us in proximity of the construction. We can cut the lawn and reach the shelter on a trace or continue the descent up to reach the road of access of the shelter (km 14).
This variation is useful only if we intend to go down to Obertilliach. You value well the possibilities of reentry. From Obertilliach to the left up to Sillian and then with the train to Innichen. Long it is to the right instead the run for the pass Montecroce Carnico. Perhaps a loop could be interesting Frohntal - Hochweissstein Hutte - shelter Calvi.