Percorsi mtb in Comelico
Itinerario 14
Salita al rifugio Siera da Sappada

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento:  7/2002
Punto di partenza: Sappada
Come arrivare:
Itinerario.
Partiamo da Borgata Lerpa (la prima, verso il Comelico, della 15 che compongono Sappada).
All'altezza del ponte che scavalca il rio Lerpa vediamo una stradina asfaltata in discesa (cartelli segnaletici del CAI).
Scendiamo. Poco dopo l´asfalto ha termine ed arriviamo ad un piazzale. Svoltiamo a sinistra e procediamo costeggiando il Piave (oppure attraversiamo il ponte pedonale e poi svoltiamo a sinistra).
La strada costeggia il fiume senza presentare alcuna difficoltà. Alla segheria incontriamo la strada che scende dalla Chiesa; proseguiamo per poco sull´asfalto per lasciarlo appena possibile.
La strada costeggia il fiume, attraversa una cava ed arriva ad un ponte (km 5) che dobbiamo attraversare.
Superato il ponte svoltiamo a sinistra, scendiamo brevemente sul greto e saliamo alla strada statale dove svoltiamo immediatamente a destra.
Una breve salita ci porta sul grande prato di Cima. Seguiamo la stradina raggiungendo le case (km 6,5).
Prima di entrare nella piazza svoltiamo a destra nella stradina che attraversa il prato. Raggiungiamo il bosco con le piste di sci.
Qui il percorso cessa di essere turistico ed inizia a salire ripido e con tratti resi difficili dal fondo poco aderente.
Saliamo nei pressi della pista, svoltiamo a destra, attraversiamo un'altra pista e proseguiamo a salire sulla strada di servizio.
La strada coincide con la pista. La seguiamo fedelmente arrivando al rifugio (km 9,8).
Dislivello:  420 m.
Ciclabilità: 95%
Osservazioni:

 


Ascent to the shelter Siera from Sappada

Updating:
7/2002
Start point: Sappada
How to arrive:
Itinerary.
We depart from Village Lerpa (the first, toward Comelico, of the 15 that they compose Sappada).
Near the bridge that steps over the brook Lerpa we see a narrow asphalt road in descent (descriptive poster of the CAI).
We go down. Shortly after the asphalt has term and we arrives to a square. We turn to the left and we proceed skirting along the Piave (or we cross the pedestrian bridge and then we turn to the left).
The road skirts along the river without any difficulty. At the sawmill we meet the road that arrives from the Church; we continue for few on the asphalt to leave it as soon as possible.
The road skirts along the river, it crosses a quarry and it arrives to a bridge (km 5) that we have to cross.
get over the bridge we turn to the left, we go down shortly on the gravel-bed and ascent to the government road where we turn to the right immediately.
A short slope leads on the great lawn of Cima. We follow the narrow road reaching the houses (km 6,5).
Before entering the square we turn to the right in the narrow road that crosses the lawn. We reach the wood and the ski-run.
Here the run stops being tourist and begins to climb steep and with tracts made difficult by the little adherent bed.
We climb near the ski-run, turn to the right, cross another ski-run and we continue to climb on the road of service.
The road coincides with the ski-run. We faithfully follow it reaching the shelter (km 9,8).
Gradient: 420 ms.
On saddle: 95%
Observations: