Percorsi mtb in Valle Grana
Itinerario 04
Discesa dalla Bassa di Narbona a San Magno

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 9/2008
Punto di partenza: Bassa di Narbona
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 3 e dall'itinerario 11.
Itinerario.
Dai ruderi delle grange proseguiamo in leggera salita fino al termine della strada dove troviamo un palina segnaletica. Scendiamo a sinistra nel sentiero che diventa subito evidente ed attraversa il pascolo fino a raggiungere un gias abbandonato (km 0,5). Il sentiero, ottimamente segnalatoAVstring perchè percorso dalla GTA, prosegue in leggera discesa e raggiunge un piano utilizzato dalle mandrie dove i pali segnaletici sono abbattuti.
Al termine del pascolo il sentiero si inoltra sulle pendici coperte di macchia ad ontani del monte Tibert che attraversa stretto e con moltissimi brevi saliscendi.
Un po' disturbati dalla vegetazione raggiungiamo il piede di una salita non ciclabile che termina sul crinale (km 2,6).
Percorriamo il filo di cresta, superiamo il Colle delle Crosette (km 3) e proseguiamo fino alla croce in vetta al monte delle Crosette (km 3,1).
Ritorniamo al Colle e scendiamo a sinistra. Il sentiero è ripido ma ciclabile e scende con parecchi tornanti attraverso i prati.
In qualche punto non è evidente il tracciato migliore ma, se la visibilità è buona, ciò non pone alcun problema di orientamento.
Il sentiero termina confluendo in una strada sterrata (km 4,4).
Continuiamo la discesa e agli incroci teniamo la parte discendente. Al di sopra del santuario inizia un sentiero che va all'edificio ma lo evitiamo perchè spesso affollato dai fedeli.
Proseguiamo la discesa sulla strada che diviene asfaltata e raggiunge la SP333 (km 5,5).
Svoltiamo a sinistra e raggiungiamo il bivio al di sotto del santuario, svoltiamo a sinistra e raggiungiamo il grande edificio sacro (km 6). Posto tappa GTA.
Dislivello: -580 m
Ciclabilità: 94%
Asfalto: 10%
Osservazioni:


 mappa  foto  foto  gps


Descent from Bassa di Narbona to San Magno

Updating:
9/2008
Start point: Bassa di Narbona
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 3 and by the itinerary 11.
Itinerary.
From the ruins of the granges we continue in light ascent up to the term of the road where we find a descriptive ranging rod. We go down to the left in the path that immediately becomes evident and it crosses the pasture up to reach an abandoned gias (km 0,5). The path, excellently signalledAVstring because crossed by the GTA, continues in light descent and it reaches a plan used by the herds where the descriptive poles are dejected.
At the end of the pasture the path forwards its on the slopes covered with alders stain of the Tibert mountain that crosses narrow and with a lot of brief ups and downs.
Some disturbed by the vegetation we reach the foot of a non cycle ascent that finishes on the ridge (km 2,6).
We cross the thread of ridge, we overcome the Pass of the Crosette (km 3) and we continue up to the cross in peak to the mountain of the Crosette (km 3,1).
We return to the Pass and we go down to the left. The path is steep but cycle and goes down with quite a lot hairpin bends through the lawns.
In some point it is not evident the best run but, if visibility is good, this doesn't set some problem of orientation.
The path finishes meeting in a metalled road (km 4,4).
The descent we continue and to the intersections we hold the descending side. Above to the sanctuary begins a path that goes to the building but we avoid it because often crowded with the believers.
We continue the descent on the road that becomes asphalted and it reaches the SP333 (km 5,5).
We turn to the left and we reach the fork below the sanctuary, we turn to the left and we reach the great holy building (km 6). Stopping place GTA.
Gradient: -580 ms
Cycle: 94%
Asphalt: 10%
Observations: