Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 08
Discesa da Fontana Cappa a Boves, 1

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 4/2003
Punto di partenza: Fontana Cappa
Come arrivare: La sorgente è raggiunta dall'itinerario 7, dall'itinerario 86 e dall'itinerario 48.
Itinerario.
Dalla fonte iniziamo la discesa lasciando a destra la strada che sale al rifugio (privato). Sulla strada corrono i ruscelli provenienti dalla fonte.
La discesa è sconnessa, in un fitto bosco di abete. Poi la strada diventa migliore ed entriamo nella faggeta. Scendiamo con alcuni tornanti e lunghi traversi fino ad un tornante a destra (km 1,5) dove lasciamo questa strada per prendere quella che sale di fronte.
In piano poi in discesa arriviamo al guado del torrente Josina superato il quale proseguiamo sulla strada fino ad un bivio (km 2,6).
Svoltiamo a sinistra ed arriviamo a due tralicci. Scendiamo ripidamente per un centinaio di metri ad un bivio dove proseguiamo diritti.
La discesa è ancora sostenuta e termina ad un traliccio e ad una croce di legno dove entriamo in un sentiero orizzontale chiamato via Grima (km 3,3). Qui passa anche l'itinerario 49 di discesa da Colle Bercia, segnavia gialli.
Andiamo a destra e scendiamo a dei casolari (Tetti Battaia). Prima di raggiungerli teniamo la destra in una stradina erbosa che passa a fianco di un forno.
L'andamento è ora pianeggiante e piacevole. Con un´ultima discesa raggiungiamo una casa (tetti Grima; km 4,7).
Pochi metri a sinistra vediamo una strada sterrata (variante 8.1). Noi invece svoltiamo a destra in una stradina erbosa che scende costeggiando l'edificio.
Dopo qualche metro incontriamo un bivio dove andiamo a sinistra. La discesa porta ad un casolare e poi ad una strada che seguiamo in discesa.
Raggiunto il ruscello in fondo alla valle svoltiamo a sinistra (km 5,4).
La strada costeggia il rivo ed arriva all´asfalto, alle porte di S. Giovenale. Qui svoltiamo a sinistra in un'ampia sterrata (km 6,5).
La sterrata termina su una strada asfaltata (loc. Colletto; km 7,2) che collega Boves con Peveragno.
Svoltiamo a sinistra prima di raggiungere la strada asfaltata imboccando l'evdente sentiero.
Scendiamo piacevolmente nel bosco raggiungendo la pianura (km 7,7) dove seguiamo la strada sterrata a destra.
Andiamo diritto agli incroci e raggiungiamo la strada che scende dal Colletto (km 8) che seguiamo a sinistra fino a Boves (km 11).
Dislivello: 670 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 20%
Osservazioni: 
Variante 8.1: Arrivati a tetti Grima svoltiamo a sinistra ed entriamo sulla sterrata. La seguiamo verso sinistra, in piano tra i castagni. Poco dopo la strada inizia a scendere ed arriva a Tetti Frangè dove diventa asfaltata. La discesa prosegue fino a Castellar (km 2,2).


mappa  gps  foto  foto  foto


Descent from Fountain Cappa to Boves

Updating:
4/2003
Start point: Fontana Cappa
How to arrive: The spring is reached by the itinerario 7, by the itinerary 86 and by the itinerary 48.
Itinerary.
From the spring we begin the descent leaving to the right the road that climbs to the refuge. On the road they race the brooks coming from the spring.
The descent is rough in a dense wood of fir. Then the road becomes better and we enter the beech wood. We go down to the right with some hairping curves and long beams up to a hairping curve (km 1,5) where we leave this road to take that that climbs in front of us.
In plain then in descent we arrive to a wide stream got over which we continue on the road until to a fork (km 2,6).
We turn to the left and we arrive two pylons. We steeply go down for hundred meters to a fork where we continue straight on.
The descent is still sustained and it finishes to a pylon and to a wood cross where we enter a horizontal path called via Grima (km 3,3). Here it also passes the variation 7.1 descending from Colle Bercia, yellow trail sign.
We go to the right and we go down to some farms. Before reaching them we turn to the right in a narrow grassy road that passes beside an oven.
The course is level and pleasant now. With a last descent we reach a house (Tetti Griva; km 4,7).
Few meters to the left we see a dirt road (varying 8.1). We turn to the right instead in a narrow grassy road that goes down skirting along the building.
After some meter we meet a fork where we go to the left. The descent leads to a farm and then to a road that we follow in descent.
Reached the brook at the bottom of to the valley we turn to the left (km 5,4).
The road skirts along the brook and reaches the tarmac at the doors of S.Giovenale. We turn to the left here in an ample dirt road (km 6,5).
The dirt road finishes on a tarmac road (loc. Colletto; km 7,2) that it connects Boves with Peveragno.
We turn to the left and we quickly go down to Rivoira. We cross the country meeting the road to Castellar (km 8,9). We are at the outskirts of Boves.
Gradient: 670 ms.
On saddle: 100%
Tarmac: 20%
Observations:
Variant 8.1: At Tetti Griva we turn to the left and we enter on the dirt road. We follow it toward left, in plain among the chestnut trees. Shortly after the road begins to go down and it reaches Tetti Frangè where it becomes tarmac. The descent continues up to Castellar (km 2,2).