Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 16
Discesa da Cima Robert a Valcasotto, via Navonera

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 5/2007
Punto di partenza: Cima Robert
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 11 e dall'itinerario 12.
Itinerario.
Scendiamo dalla vetta in direzione nord seguendo la traccia di ruote, erbosa, che segue il crinale.
Dopo circa 250 metri la traccia lascia il crinale per scendere verso sinistra e si mantiene abbastanza visibile in mezzo ai rododendri.
Giungiamo nei pressi dell'unica roccia che spunta dal pendio e che sembra un grande ometto di segnalazione (km 0,7). Scendiamo poche decine di metri ed incontriamo un sentiero che va a destra (talvolta cartello con indicazione: Strada dei Cannoni).
Svoltiamo nel sentiero, all´inizio pianeggiante e facile. Scendiamo nel bosco ed attraversiamo una zona di sorgenti che in parte hanno travolto il tracciato. La discesa aumenta la pendenza e scendiamo con qualche difficoltà. Raggiungiamo la Colla del Giassetto (km 2,2; sotto di noi, a destra, la strada di collegamento tra una malga e Navonera).
Il sentiero ora sale un tratto poco ciclabile e prosegue con vari saliscendi, poi scende ad una colla (km 3).
Proseguiamo in discesa a sinistra, poi ancora saliscendi fino ad una discesa che ci porta ad incontrare una sterrata (km 4) che seguiamo a sinistra.
Superiamo una breve salita e proseguiamo in decisa discesa che termina alla grande chiesa Madonna delle Nevi al Colle della Navonera (km 4,6).
Proseguiamo sulla destra entrando sulla strada principale percorsa dall´itinerario 2.
Scendiamo con veloci tornanti ed attraversiamo il versante della montagna con una lunga diagonale poco pendente.
Raggiungiamo così un bivio (km 6,4) dove svoltiamo a sinistra e continuiamo a scendere superando la chiesetta di S. Lorenzo (km 6,6).
Poco prima delle case di Selvatici la strada si fa asfaltata e scende ripida fino al fiume. Un´ultima salita ci porta sulla strada provinciale e alle case di Valcasotto (km 10,2).
Dislivello: 930 m in discesa.
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 33%
Osservazioni:

 mappa  gps


Descent from Cima Robert to Valcasotto, via Navonera

Updating:
5/2004
Start point: Robert Peak
How to arrive: The summit is reached by the itinerary 11 and by the itinerary 12.
Itinerary.
We go down from the peak in direction north following the trace of wheels, grassy, that follows the ridge.
Later around 250 meters the trace leaves the ridge to go down toward left and maintains its enough visible in the middle of the rhododendrons.
We come near the only rock that sprouts from the slant and that it seems a great stone pyramide of signaling (km 0,7). We go down few about ten meters and we meet a path that goes to the right (sometimes poster with indication: Road of the Guns).
We turn in the path, at beginning level and easy. We go down in the wood and we cross a zone of springs that partly they have swept away the trace. The descent increases the inclination and we goes down with precaution because the great branches quantity on the path. We reach the Colla of the Giassetto (km 2,2).
The path now climbs a very little cycle stretch and it continues with various ups and downs, then it goes down to a Colla (km 3).
We continue to the left in descent, then still ups and downs as far as a descent that leads us to meet a dirt road (km 4).
We get over a short ascent and then continue in definite descent that ends to the great church Madonna of the Snows at the Colle of the Navonera (km 4,6).
We continue on the right entering on the principal road crossed by the itinerary 2.
We go down with fast hairping curves then we cross the slope of the mountain with a long diagonal a little leaning.
We reach so a fork (km 6,15) where we turn to the left and we keep on going down the chiesetta of S. Lorenzo.
Shortly after the road it makes tarmac and it goes down steep up to the river. A last ascent leads us on the road provincial road and to the houses of Valcasotto (km 10,2).
Gradient: 930 m in discesa.
Rideable: 96%
Tarmac: 33%
Observations: