Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 31
Discesa da Colla Balma ad Artesina

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 8/2018
Punto di partenza: Colla Balma
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 27, dall'itinerario 40, dall'itinerario 44, dall'itinerario 77.
Itinerario.
Dal valico andiamo in direzione del rifugio. Dopo pochi metri prendiamo la strada sulla sinistra che, poco dopo, si congiunge con una strada più marcata proveniente dal rifugio. Passiamo di fronte al rifugetto ANA (km 0,3) e seguiamo la strada che costeggia uno skilift.
In corrispondenza con la partenza degli impianti foto la strada volge a sinistra e scende con alcuni tornanti.
Trascuriamo una strada a sinistra (che costituisce una scorciatoia) e proseguiamo diritto giungendo nei pressi di un valico (km 2,2) dove svoltiamo a sinistra foto, abbandonando la strada che prosegue verso Prato Nevoso.
Superiamo un paio di metri di salita ed arriviamo ad un valico (gias con bestiame).
Dall'abbeveratoio inizia una strada pastorale che scende con dei tornanti e giunge ad un ruscello (km 3).
La strada foto prosegue in salita, lieve all'inizio poi più ripida, raggiungendo una pista da sci nei pressi di un bar (km 3,8) foto.
Proseguiamo in discesa a destra seguendo la sterrata foto che perde quota con qualche tornante.
Trascuriamo la strada che prosegue a sinistra al di là della monorotaia (km 5) foto e proseguiamo diritto sulla strada sovrapposta alla pista da sci.
Passiamo tra i giochi che occupano il pendio foto e usciamo sul piazzale di Artesina (km 5,6).
Dislivello: -520 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: -
Osservazioni:

 mappa  gps


Descent from Colla Balma to Artesina

Updating:
6/2012
Start point: Balma Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 27, by the itinerary 40, by the itinerary 44, by the itinerary 77.
Itinerary.
From the pass we go to direction of the refuge. After few meters we take the road on the left that shortly after it links with a more marked road coming from the refuge. We pass in front of the refuge ANA (km 0,3) and we follow the road that skirts a skilift.
In correspondence with the departure of the ski plants the road turns to the left, it goes down with some hairpin bend and it reaches a fork (km 1,3).
We go straight and we go down near a pass (km 2,3) where we turn to the left, abandoning the road that continues to Prato Nevoso.
We overcome a pair of meters slope and we arrive to a pass ("gias" with livestock).
From the drinking trough it begins a pastoral road that goes down with some hairpin bend and it comes to a brook (km 3,1).
The road continues in slope, light to the beginning then steep, reaching a ski track near a cafe (km 3,9).
We continue to the right in descent following the dirty road that loses quota with some hairpin bend.
We cross a ski track (km 5,2) and we climb some meter.
The road goes down to cross another one (km 5,5). We go down to the right and we leave the road after less than one hundred meters to turn to the right in a grassy road.
We follow it going down to the square that we follow to the right for reaching the parking lot of Artesina (km 5,8).
Gradient: -520 ms.
Rideable: 100%
Tarmac: -
Observations: