Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 32
Discesa da Bassa di Perabruna a Colla di Casotto

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 5/2005
Punto di partenza: Bassa di Perabruna
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 18.
Itinerario.
Dalla Bassa scendiamo in direzione ovest in comune con l'itinerario 18.
Seguiamo la strada che scende con lunghe diagonali e molti tornanti. Giunti quasi in fondo prestiamo molta attenzione perchè dobbiamo abbandonare questa strada in corrispondenza di un tornante a sinistra (km 3,3).
Il punto è caratterizzato da un grosso bollo blu verniciato su una pietra per terra.
Imbocchiamo un sentiero che scende, disturbato dalla vegetazione, e raggiunge un ruscello. Proseguiamo su sentiero un po' migliore, superiamo una sorgente ed incontriamo un bivio dove prendiamo il sentiero di destra.
Con percorso stretto e con qualche masso attraversiamo il bosco ed usciamo in un prato dove dobbiamo salire qualche metro raggiungendo un crinale (km 4,1).
Scendiamo nel pascolo cercando di restare sull'ampio crinale. C'è un sentiero, a volte ampio e a volte quasi inavvertibile.
Scendiamo senza deviare e raggiungiamo i resti di un piccolo gias raggiunto da una stradina (km 4,6).
Scendiamo a destra seguendo la stradina oppure direttamente ed usciamo, dopo pochi metri, su una buona sterrata.
Svoltiamo a sinistra e seguiamo la strada che non abbandoneremo più.
Il percorso scende fino a superare uno sperone roccioso (km 8,2) e poi prende a salire attraversando i boschi del versante settentrionale del monte.
La salita termina all´incrocio dove sale l´itinerario 18 (km 11,5). Andiamo diritto raggiungendo facilmente la Colla di Casotto (km 13).
Dislivello: 630 in discesa e 160 in salita.
Ciclabilità: 98%
Asfalto: -
Osservazioni: in senso contrario potrebbe essere utilizzato per raggiungere il rifugio Manolino, ma la salita dal termine della strada fino all´incrocio con bollo blu è praticamente non ciclabile in salita.
Per scendere dalla Bassa alla Colla esiste anche l'itinerario 25.1 della Val Tanaro.

 mappa  gps


Descent from Bassa di Perabruna to Colla di Casotto

Updating:
5/2005
Start point: Perabruna Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 18.
Itinerary.
From the Bassa we go down in west direction in common with the itinerary 18.
We follow the road that goes down with long diagonals and many hairpin bends. Come almost in ground we pay a lot of beware because we have to leave this road in correspondence of a hairpin bend to the left (km 3,3).
The point is characterized by a big blue stamp painted on a stone on earth.
We take a path that goes down, annoyed by the vegetation, and it reaches a brook. We continue on some best path, get over a source and we meet a fork where we take the path of right.
With narrow run and with some rock we cross the wood and we go out in a lawn where we have to climb some meter reaching a ridge (km 4,1).
We go down in the pasture trying to stay on the ample ridge. There is a path, at times ample and at times almost invisible.
We go down without diverting and we reach the ruins of a small gias reached by a narrow road (km 4,6).
We go down to the right following the narrow road or directly and we go out, after few meters, on a good dirt road.
We turn to the left and we follow the road that we won't abandon anymore.
The run goes down up to overcome a rocky spur (km 8,2) and then it takes to climb crossing the woods of the northern side of the mountain.
The ascent finishes to the intersection where climbs the itinerary 18 (km 11,5). We go straight on easily reaching the Colla di Casotto (km 13).
Gradient: 630 in descent and 160 in ascent.
Rideable: 98%
Tarmac: -
Observations: in contrary sense it could be used to reach the shelter Manolino but the ascent from the term of the road up to the intersection with blue stamp it isn't cycle in ascent.