Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 46
Discesa dal Passo Ceresole a San Giacomo

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: giugno 2013
Punto di partenza: Passo Ceresole
Come arrivare: Il passo è raggiunto dall'itinerario 73 e dall'itinerario 45.
Itinerario.
Dal punto più basso del Passo Ceresola scendiamo a sinistra (est) seguendo lo scavato e ripido sentiero che entra nel bosco.
Perdiamo quota con qualche tornante, disturbati da rametti. Una diagonale a destra ci porta in un pascolo dove continuiamo la discesa seguendo le tracce. Quando la traccia si perde puntiamo alla capanna di lamiere che raggiungiamo (km 0,6; gias Ceresola).
Voltiamo a sinistra, dopo qualche metro superiamo il rifugio Ceresola ed iniziamo un lungo traverso discendente. Attraversiamo alcuni ruscelli in un pascolo ed entriamo tra i faggi. Superiamo alcuni ripidi tornanti proseguendo il traverso che ci porta a raggiungere la costola boscosa (km 1,8) che rappresenta la linea di discesa.
Scendiamo ripidamente sul versante opposto del costone e poi andiamo a destra. Inizia una sequenza di tornanti, molto ripidi e ravvicinati ma, generalmente, non stretti.
Raggiungiamo un colletto roccioso (km 2,7) oltre il quale i tornanti diventano ancora più difficili. Perdiamo quota rapidamente ed usciamo dal bosco su terreno più agevole.
Il sentiero scende alla riva del torrente Colla. Proseguiamo a sinistra costeggiando il torrente.
Attraversiamo un tratto sul greto uscendo su una stradina che, in breve, ci porta ad un parcheggio (loc. Buscajè; km 3,7).
Seguiamo la strada che scende asfaltata, superiamo il bivio per il vallone di Francia e continuiamo diritti fino a S. Giacomo (km 6,4).
Boves è a circa 5,5 km.
Dislivello: -830 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 47%
Osservazioni: molto ripido ed impegnativo.

 mappa  gps  foto  foto
Descent from Ceresole Pass to St. Giacomo

Updating:
June 2013
Start point: Ceresole Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 73 and by the itinerary 45.
Itinerary.
From the pass we go down to the left (east) following the dig and steep path that enters the wood.
We lose height with some hairpin bends, disturbed by sprigs. A diagonal to the right leads us in a pasture where we continue the descent following the traces. When the trace loses its we aim to the hut of plates that we reach (km 0,6).
We turn to the left, after some meter we overcome the hut Ceresola and we begin a long descending cross. We cross some brooks in a pasture and we enter among the beech trees. We get over some steep hairpin bends continuing the cross that leads to reach the woody rib (km 1,8) that rappresents the line of descent.
We steeply go down on the opposite side of the rib and then we go to the right. It begins a sequence of hairpin bends, very steep and brought closer but, generally, not narrow.
We reach a rocky saddleback (km 2,7) over which the hairpin bends become even more difficult. We quickly lose height and we go out of the wood on less difficult way.
The path goes down to the shore of the stream Colla. We continue to the left skirting the stream.
We cross a stretch on the pebbly shore going out on a narrow road that, shortly, leads to a parking lot (loc. Buscaiè; km 3,7).
We follow the road that goes down asphalted, get over the fork for the valley of France and we continue straight on to S. Giacomo (km 6,4).
Boves is to around 5,5 kms.
Gradient: -830 ms.
Cycle: 99%
Tarmac: 47%
Observations: very steep and binding.