Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 56
Discesa dal Piano Stopè a Pamparato, 2

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 5/2008
Punto di partenza: Piano Stopè
Come arrivare: La località è raggiunta dall'itinerario 39.
Itinerario.
Volgiamo le spalle alle rovine degli impianti di sci e scendiamo seguendo la strada di accesso. Al primo tornante (km 0,3) la abbandoniamo ed andiamo a sinistra in un tratturo che scende ripido.
Incrociamo ed attraversiamo più volte la strada percorsa dall'itinerario 39 percorrendo quella che era la pista da sci "Solarium" ed ora è un bosco di betulle.
Quando confluiamo su una sterrata (km 1,7) la seguiamo a destra, percorriamo qualche decina di metri ed andiamo a destra.
In discesa raggiungiamo un bivio (km 2,2) dove lasciamo la strada principale, che va a destra per San Greè, ed andiamo a sinistra.
La stradina scende ad una tagliata e ad un bivio (km 2,8). Svoltiamo a sinistra in una buona sterrata in salita. Dopo i primi metri il percorso procede in prevalente discesa. trascuriamo le strade laterali e scendiamo ad un incrocio (km 3,6) dove lasciamo a sinistra le case Le Calanche. Ad un bivio (km 4,1) proseguiamo diritti e proseguiamo sulla sterrata che scende anche con qualche tornante. Venti metri prima di un grosso incrocio, in corrispondenza di una linea elettrica, svoltiamo a sinistra (km 6,3) in una mulattiera.
Scendiamo in comune con l'itinerario 55 fino ad un incrocio (km 6,7) dove andiamo a destra. Scendiamo ad incrociare la strada asfaltata Viola-Pamparato e la attraversiamo (km 6,8).
Seguiamo una larga sterrata che scende ad un solida cascina (cascina d'la cioca; km 7,2) e proseguiamo diritti superando una breve salita.
La strada scende tra i boschi di castagno, tenuti come giardini, e raggiunge un ampio prato dove incontriamo un quadrivio (km 8,3).
Seguiamo la strada di sinistra che scende. Al tornante continuiamo sulla stradina e scendiamo ad un incrocio (km 8,7; a destra variante 56.1) dove andiamo a sinistra seguendo una sterrata.
Con facile percorso raggiungiamo la strada asfaltata (km 11,1) che seguiamo a destra scendendo a Pamparato (km 11,6).
Dislivello: -910 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 18%
Osservazioni: questo itinerario è utilizzabile anche in salita; eventualmente utilizzando l'asfalto per raggiungere il km 6,8. Incrociato l'itinerario 39 della Val Tanaro al km 2,3 si prosegue la salita con quello.
Variante 56.1: al bivio svoltiamo a destra. Seguiamo la strada che sale leggermente fino ad un tabernacolo (km 1,5). Perdiamo quota anche con qualche tornante. Ad un bivio (km 2,4) andiamo a destra ed incrociamo una strada asfaltata (km 2,5).
La seguiamo a sinistra in ripida discesa. Passiamo nei pressi di alcune cascine raggiungendo il fondovalle (km 3,6). Costeggiamo il torrente raggiungendo la strada (km 4,4) che sale a Monasterolo Casotto.

 mappa  foto  gps
Descent from Piano Stopè to Pamparato, 2

Updating:
5/2008
Start point: Piano Stopè
How to arrive: The site is reached by the itinerary 39.
Itinerary.
We turn the shoulders to the ruins and we go down following the road of access. To the first hairpin bend (km 0,3) we leave it and we go to the left to a cattle-track that goes down steep.
We cross more times the road crossed by the itinerary 39 crossing that that was the ski footstep "Solarium" and it is a wood of birch tree now.
When we meet on a dirt road (km 1,7) we follow to the right it, we cross some about ten meters and we go to the right.
In descent we reach a fork (km 2,2) where we leave the principal road, that goes to the right to St. Greè, and we go to the left.
The narrow road goes down to a deforest area and to a fork (km 2,8).
We turn to the left in a good dirt road in ascent. After the first meters the run proceeds in prevailing descent. we neglect the side roads and we go down to an intersection (km 3,6) where we leave to the left the houses Le Calanche. To a fork (km 4,1) we continue straight and continue on the dirt road that goes down with some hairpin bend. Twenty meters before a big intersection, in correspondence of an electric line, we turn to the left (km 6,3) in a mule-track.
We go down in common with the itinerary 55 up an intersection (km 6,7) where we turn to the right. We go down to cross the asphalted road Viola-Pamparato and we cross it (km 6,8).
We follow a wide dirt road that goes down to a solid farmhouse (farmhouse d'la cioca; km 7,2) and we continue straight overcoming a brief ascent.
The road goes down among the woods of chestnut tree, kept as gardens, and it reaches an ample lawn where we meet a crossroads (km 8,3).
We follow the left road that goes down. To the hairpin bend we continue on the narrow road and we go down to an intersection (km 8,7; to the right varying 56.1) where go to the left following a dirt road.
With easy run we reach the asphalted road (km 11,1) that we follow to the right going down to Pamparato (km 11,6).
Gradient: -910 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 18%
Observations:
Variant 56.1: to the fork we turn to the right. We follow the road that slightly climbs up a tabernacle (km 1,5). We lose altitude with some hairpin bend. To a fork (km 2,4) we go to the right and we cross an asphalted road (km 2,5).
We follow to the left it in steep descent. We pass near some farmhouses reaching the valley floor (km 3,6). We skirt the stream reaching the road (km 4,4) that it climbs to Monasterolo Casotto.