Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 63
Traversata da Pianfei a Lurisia

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 4/2011
Punto di partenza: Pianfei
Come arrivare:
Itinerario.
Dai parcheggi a Pianfei raggiungiamo la strada diretta a Chiusa Pesio e la seguiamo fino ad una Cappella sulla sinistra (km 1,6) posta su un incrocio.
Svoltiamo e seguiamo le indicazioni per Lago di Pianfei percorrendo una strada asfaltata che sale moderatamente fino ad un bivio (km 2,8) sulla sponde del lago.
Svoltiamo a sinistra attraversando la diga e seguendo la strada che costeggia il lago. In corrispondenza di un piazzale (km 3,1) lasciamo l'asfalto per prendere la sterrata che sale a sinistra.
Attraversiamo un poco evidente valico e raggiungiamo un incrocio (km 3,4) dove svoltiamo a destra in una strada minore. Dopo qualche decina di metri incrociamo la strada che arriva da Pianfei e svoltiamo a destra (segnavia AVstring).
Saliamo ad un incrocio (km 3,9) dove svoltiamo a destra e raggiungiamo alcune case ed una strada asfaltata (km 4,1).
A sinistra seguiamo l'asfalto, senza prendere deviazioni, fino all'incrocio con una pista forestale (km 4,5) che prendiamo a destra.
Affrontiamo una salita abbastanza ripida che ci porta ad un bivio (km 5) subito dopo un rudere. Proseguiamo diritti e trascuriamo i sentieri laterali. Il percorso presenta qualche saliscendi dove prevalgono le salite, anche impegnative.
Non incontriamo punti rilevanti fino ad un bivio al termine di una ripida discesa (km 8,1).
Qui mancano i segnavia che sono gradatamente diventati sempre più rari. Svoltiamo a sinistra e raggiungiamo una sbarra ed un incrocio (km 8,4).
Proseguiamo sulla strada principale che sale e raggiunge una zona con case sparse.
Ad un bivio (km 8,9) andiamo a sinistra e raggiungiamo il Colle del Mortè (km 9,7) dove incontriamo l'itinerario 36 che ora seguiremo.
Prendiamo la sterrata a sinistra del ristorante che sale ad un bivio dove stiamo a sinistra e raggiungiamo un secondo incrocio (km 9,9) dove andiamo a destra.
La strada sale con una ripida rampa e raggiunge un incrocio (km 10,1) dove continuiamo a destra.
Raggiungiamo un ennesimo incrocio (km 10,9) dove seguiamo a destra l'indicazione per la via delle cave.
Il percorso attraversa il versante settentrionale del monte ed attraversa una zona con antichi scavi.
Un'aspra rampa ci costringe a scendere di sella poi la salita prosegue meno ripida e porta sul crinale (km 12,4).
Qui incontriamo un altro sentiero e svoltiamo a destra. Avanziamo con qualche saliscendi e raggiungiamo l´asfalto in corrispondenza della Cappella dell'Olocco km 14,7).
Passiamo di fronte alla chiesa prendendo la strada erbosa e segnalata AVstring.
Ad un bivio teniamo la sinistra fino ad un tornante (km 15,2) dove svoltiamo a sinistra passando tra vecchi casolari.
Scendiamo ad una sorgente (km 15,3). Dopo una breve salita scendiamo ripidamente e raggiungiamo i ruderi di una casa (km 16,3) a cui seguono altre case (km 16,5; case Marlè, in parte in rovina).
Seguiamo la stradina che costeggia il torrente ed andiamo diritti a due bivi fino a scendere al piazzale (km 17,5) dello stabilimento di imbottigliamento dove inizia l'asfalto.
Passiamo con prudenza nella zona di carico e proseguiamo sulla strada delle Terme fino a raggiungere un incrocio (km 18,5) dove proseguiamo diritti fino alla piazza della chiesa di Lurisia (km 19,3).
Dislivello: 640 m e -480 m.
Ciclabilità: 97%
Asfalto: 26%
Osservazioni:

mappa  gps  foto  foto


Cross Pianfei to Lurisia

Updating:
4/2011
Start point: Pianfei
How to arrive:
Itinerary.
From the parking lot to Pianfei we reach the road direct to Chiusa Pesio and we follow it to a Chapel on the left (km 1,6) sets on an intersection.
We turn and we follow the indications for Lake of Pianfei crossing an asphalt road that moderately climbs to a fork (km 2,8) on the banks of the lake.
We turn to the left crossing the dike and following the road that skirts the lake. In correspondence of a square (km 3,1) we leave the asphalt to take the dirt road that climbs to the left.
We cross a few evident pass and we reach an intersection (km 3,4) where we turn to the right in a smaller road. After some about ten meters we cross the road that arrives from Pianfei and we turns to the right (trail sign AVstring).
We climb to an intersection (km 3,9) where we turn to the right and we reach some houses and an asphalt road (km 4,1).
To the left we follow the asphalt, without taking deviations, up to the intersection with a forest track (km 4,5) that we take to the right.
We face an enough steep ascent that brings us to a fork (km 5) immediately after a ruin. We continue straight and we neglect the side paths. The run offers some ups and downs where they prevail the ascents, sometime binding.
We don't meet remarkable points up a fork at the end of a steep descent (km 8,1).
Here they miss the trail sign that have become gradually more and more rare. We turn to the left and we reach a bar and an intersection (km 8,4).
We continue on the main road that climbs and it reaches a zone with shed houses.
To a fork (km 8,9) we go to the left and we reach the Pass of the Mortè (km 9,7) where we meet the itinerary 36 that now we will follow.
We take to the left of the restaurant the dirt road that climbs to a fork where we are to the left and reach a second intersection (km 9,9) where we go to the right.
The road climbs with a steep ramp and reaches an intersection (km 10,1) where we continue to the right.
We reach a nth intersection (km 10,9) where we follow to the right the indication for the street of the quarry.
The run crosses the northern slope of the mountain and crosses a zone with ancient excavations.
A steep ramp forces us to go down of saddle, then the ascent it continues less steep and leads on the ridge (km 12,4).
Here we meet another path and we turn to the right. We advance with some ups and downs and we reach the tarmac in correspondence of the Chapel of the Olocco (km 14,7).
We pass in front of the church taking the grassy and point out road.
To a fork we hold the left as far as a hairpin bend (km 15,2) where we turn to the left passing among old farms.
We go down to a source (km 15,3). After a brief ascent we steeply go down and we reach the ruins of a house (km 16,3) to which follow other houses (km 16,5; houses Marlè, partly in downfall).
We follow the narrow road that the stream skirts and we goes straight to two forks up to go down to the square (km 17,5) of the bottling establishment where the asphalt begins.
We pass with prudence in the zone of load and we continue on the road of the Thermal baths up to reach an intersection (km 18,5) where we continue straight up to the square of the church of Lurisia (km 19,3).
Gradient: 640 ms and -480 ms.
Cycle: 97%
Asphalt: 26%
Observations: