Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 65
Traversata da Vigna a Lurisia

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 5/2011
Punto di partenza: Vigna
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 53 e dall'itinerario 61.
Itinerario.
Dal parcheggio all'ingresso di Vigna seguiamo la strada provinciale che sale alla chiesa. Immediatamente dopo l'edificio svoltiamo a sinistra e seguiamo la larga strada asfaltata che sale alla chiesa di San Lorenzo (km 1).
Lasciamo a destra la strada principale (percorsa dall'itinerario 28) e svoltiamo a sinistra per salire alle case di Fiolera.
Attraversiamo il paesino tra case tradizionali e ritroviamo la strada (km 1,5).
Svoltiamo a sinistra e seguiamo la strada che sale ripida. L'asfalto termina ad un bivio (km 1,8) dove teniamo la sinistra e proseguiamo ancora ripidamente fino al tornante.
La pendenza diminuisce e raggiungiamo facilmente le case di Borgata Fugin (o Fuggin; km 2,5).
Scendiamo leggermente e prendiamo il sentiero a destra che, quasi pianeggiante, passa al di sopra di un fontana.
Con salita molto moderata raggiungiamo un ruscello (km 3) e scendiamo leggermente.
Il sentiero aumenta la pendenza e presenta qualche rampa impegnativa. Dopo un altro ruscello saliamo un altro tratto ripido e raggiungiamo la strada asfaltata alla Cappella dell'Olocco (km 3,8) dove incrociamo l'itinerario 29, l'itinerario 36 e l'itinerario 63.
Attraversiamo l'asfalto ed imbocchiamo la mulattiera erbosa in direzione del Colle del Mortè (segnaletica e segnaviaAVstring).
La mulattiera è quasi pianeggiante per un buon tratto, poi effettua qualche saliscendi nell'attraversare le pendici del Bric di Adent. Proseguiamo facilmente fino ad un bivio (km 5,6; palina 152) dove proseguiamo diritti.
La strada è quasi pianeggiante ed agevole, sempre ciclabile.
Usciamo all'inizio di una strada forestale (km 6,5) che seguiamo in forte discesa a sinistra. Quando la strada effettua un tornante la lasciamo per prendere il sentiero a sinistra (km 6,8).
Scendiamo rapidamente e raggiungiamo il bivio (km 7) dove ritroviamo il percorso 36.
Scendiamo sulla strada forestale, trascuriamo una strada laterale e raggiungiamo un incrocio (km 8) a breve distanza dal Colle del Mortè e svoltiamo a destra.
L'ampio sentiero sale leggermente fino ad una piccola radura. In discesa arriviamo ad un bivio (km 8,4) dove teniamo la destra ed andiamo ancora in leggera salita nel bosco.
Usciamo tra bei prati dove incontriamo una strada agricola (km 8,6) e la seguiamo a sinistra.
In discesa ci dirigiamo verso una casa ma, poco prima, incontriamo un cartello di divieto di passaggio.
Se decidiamo di proseguire usciamo nel cortile della casa (km 8,8) che dobbiamo attraversare (pianissimo o meglio a piedi).
Proseguiamo sulla strada di servizio e scendiamo ad un gruppo di condomini dove troviamo l'asfalto (km 9,1).
Raggiungiamo la provinciale (km 9,4) ed andiamo a destra per circa cento metri.
Svoltiamo a sinistra e prendiamo una stradina che supera un ponte e termina nella piazza della chiesa di Lurisia (km 9,6).
Dislivello: 345 m e -370 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 25%
Osservazioni: la presenza di un divieto di passaggio rende questo percorso problematico.

 gps


Cross Vigna to Lurisia

Updating:
5/2011
Start point: Vigna
How to arrive: The village is reached by the itinerary 53 and by the itinerary 61.
Itinerary.
From the parking lot at the entry of Vigna we follow the provincial road that climbs to the church. Immediately after the building we turn to the left and we follow the wide asphalted road that climbs to the church of St. Lawrence (km 1).
We leave to the right the principal road (crossed by the itinerary 28) and we turn to the left for climbing to the houses of Fiolera.
We cross the little country among traditional houses and we find again the road (km 1,5).
We turn to the left and we follow the road that climbs steep. The asphalt finishes to a fork (km 1,8) where we hold the left and we steeply continue up to the hairpin bend.
The inclination decreases and we easily reaches the houses of Village Fugin (or Fuggin; km 2,5).
We slightly go down and we take to the right the path that, almost level, it passes above a fountain.
With very moderate ascent we reach a brook (km 3) and we slightly go down.
The path increases the inclination and offers some binding ramp. After another brook we climb another steep tract and we reach the asphalt road to the Chapel of the Olocco (km 3,8) where we cross the itinerary 29, the itinerary 36 and the itinerary 63.
We cross the asphalt and we take the grassy mule-track in direction of the Pass of the Mortè (system of signs and trail signAVstring).
The mule-track is almost level for a long tract, then it effects some ups and downs in to cross the slopes of the Bric of Adent. We continue easily to a fork (km 5,6; ranging rod 152). From left climbs the itinerary 36 while we are now continuing straight.
The path is level and easy. To a fork we neglect to the left a path and we continue beginning the descent.
In some tracts the path is dug in a narrow toboggan but it always stays cycle.
We go out to the beginning of a forest road (km 6,5) that we follow to the left in strong descent. When the road effects a hairpin bend we leave it to take to the left the path (km 6,8).
We quickly go down and we reach the fork (km 7) where we find again the run 36.
We go down on the forest road, we neglect a side road and we reach an intersection (km 8) not too far from the Pass of the Mortè and we turn to the right.
The ample path slightly climbs to a small clearing. In descent we arrive to a fork (km 8,4) where we hold the right and we again go to light ascent in the wood.
We go out among beautiful lawns where we meet an agricultural road (km 8,6) and we follow to the left it.
In descent we direct to a house but, a little before, we meet a poster of prohibition of passage.
If we decide to continue we go out in the courtyard of the house (km 8,8) that we have to cross (slowly or better on foot).
We continue on the road of service and we go down to a group of condominiums where we find the asphalt (km 9,1).
We reach the provincial road (km 9,4) and we go to the right for around one hundred meters.
We turn to the left and take a narrow road that overcomes a bridge and it finishes in the square of the church of Lurisia (km 9,6).
Gradient: 345 ms and -370 ms.
Cycle:100%
Asphalt: 25%
Observations: the presence of a prohibition of passage makes this run a problematic one.