Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 66
Traversata da Vigna a Prea

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 5/2011
Punto di partenza: Vigna
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 53 e dall'itinerario 61.
Itinerario.
Dal parcheggio all'ingresso di Vigna seguiamo la strada provinciale che sale alla chiesa. Immediatamente dopo l'edificio svoltiamo a sinistra e seguiamo la larga strada asfaltata che sale alla chiesa di San Lorenzo (km 1).
Lasciamo a destra la strada principale (percorsa dall'itinerario 28) e svoltiamo a sinistra per salire alle case di Fiolera.
Attraversiamo il paesino tra case tradizionali e ritroviamo la strada (km 1,5).
Svoltiamo a sinistra e seguiamo la strada che sale ripida. L'asfalto termina ad un bivio (km 1,8) dove teniamo la sinistra e proseguiamo ancora ripidamente fino al tornante.
La pendenza diminuisce e raggiungiamo facilmente le case di Borgata Fugin (o Fuggin; km 2,5).
Scendiamo leggermente e prendiamo il sentiero a destra che, quasi pianeggiante, passa al di sopra di un fontana.
Con salita molto moderata raggiungiamo un ruscello (km 3) e scendiamo leggermente.
Il sentiero aumenta la pendenza e presenta qualche rampa impegnativa. Dopo un altro ruscello saliamo un altro tratto ripido e raggiungiamo la strada asfaltata alla Cappella dell'Olocco (km 3,8) dove incrociamo l'itinerario 29, l'itinerario 36 e l'itinerario 63. Prendiamo la strada asfaltata che sale dietro alla Cappella e guadagnamo quota ripidamente e con qualche tornante.
Quando l'asfalto termina (km 5,8) proseguiamo sempre in salita con numerosi tornanti.
All'unico bivio rilevante (km 7,3) svoltiamo a sinistra e prendiamo una strada forestale che scende.
Incontriamo una pista di sci e continuiamo nella foresta uscendo ad un bivio nei pressi della partenza di uno skilift (km 8,3).
In comune con l'itinerario 37 scendiamo a sinistra seguendo l'ampia strada che esce su una pista di sci e scende alla sella erbosa (km 9) nei pressi delle Stalle Beviù.
Svoltiamo a destra per seguire la sterrata che scende alla partenza di uno skilift (km 9,3).
La strada sale a sinistra della pista ed entra nel bosco a sinistra. Tralasciamo una strada che scende ed incrociamo una pista DH.
Proseguiamo sulla strada e scendiamo al piano di arrivo di una seggiovia (km 10,4). Nei pressi dell'unica antica casetta in pietra parte un largo sentiero erboso che sale nel bosco.
Ad un bivio (km 10,7) andiamo a sinistra attraversando un ruscello.
La pista forestale attraversa la folta faggeta con qualche saliscendi. Incontriamo alcune sorgenti, trascuriamo qualche sentiero laterale e seguiamo la pista che si allarga diventando una strada.
Quando la strada esce sul crinale la lasciamo per prendere una mulattiera che scende a destra, coperta di foglie (km 12).
La discesa è ripida ma la mulattiera non presenta altre difficoltà. Passiamo nei pressi di un pilone sacro e proseguiamo incontrando numerosi bivi con strade sempre contrassegnate dai divieti di passaggio.
Raggiungiamo case Suardi Sottane (km 12,7).
Sempre in discesa superiamo qualche casolare ed arriviamo alla chiesetta di San Grato (km 13,4).
La strada diventa cementata e termina sulla piazza di Prea (km 14,1).
Dislivello: 810 m e -650 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 27%
Osservazioni:

 gps


Crossing Vigna to Prea

Updating:
5/2011
Start point: Vigna
How to arrive: The village is reached by the itinerary 53 and by the itinerary 61.
Itinerary.
From the parking lot to the entry of Vigna we follow the provincial road that climbs to the church. Immediately after the building we turn to the left and we follow the wide asphalt road that climbs to the church of St. Lawrence (km 1).
We leave to the right the main road (crossed by the itinerary 28) and we turn to the left for climbing to the houses of Fiolera.
We cross the country among traditional houses and we find again the road (km 1,5).
We turn to the left and we follow the road that climbs steep. The asphalt finishes to a fork (km 1,8) where we hold the left and we steeply continue up to the hairpin bend.
The inclination decreases and we easily reaches the houses of Village Fugin (or Fuggin; km 2,5).
We slightly go down and we take to the right the path that, almost level, it passes above a fountain.
With very moderate ascent we reach a brook (km 3) and we slightly go down.
The path increases the inclination and offers some binding ramp. After another brook we climb another steep tract and we reach the asphalt road to the Chapel of the Olocco (km 3,8) where we cross the itinerary 29, the itinerary 36 and the itinerary 63. We take the asphalt road that climbs behind the Chapel and steeply and with some hairpin bend it gains altitude.
When the asphalt finishes (km 5,8) we always continue in ascent with numerous hairpin bends.
To the only remarkable fork (km 7,3) we turn to the left and a forest road that goes down take.
We meet a ski track and we continue in the forest going out to a fork near the departure of a skilift (km 8,3).
In common with the itinerary 37 we go down to the left following the ample road that goes out on a ski track and it goes down to the grassy saddle (km 9) near the Stalle Beviù.
We turn to the right for following the dirt road that goes down to the departure of a skilift (km 9,3).
The road climbs to the left the track and enters to the left the wood. We skip a road that goes down and we crosses a DH track.
We continue on the road and we go down to the plan of arrival of a chair lift (km 10,4). Near the only ancient stone cottage a wide grassy path departs that climbs in the wood.
To a fork (km 10,7) we go to the left crossing a brook.
The forest road crosses the thick beechwood with some ups and downs. We meet some springs, we neglect some side path and we follow the track that widens becoming a road.
When the road goes out on the ridge we leave it to take a mule-track that goes down to the right, covered by leaves (km 12).
The descent is steep but the mule-track doesn't offers other difficulties. We pass near a holy pylon and we continue meeting numerous forks with roads always marked by the prohibitions of passage.
We reach houses Suardi Sottane (km 12,7).
Always in descent we overcome some farm and we reach the church of St. Grato (km 13,4).
The road becomes cemented and it finishes on the square of Prea (km 14,1).
Gradient: 810 ms and -650 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 27%
Observations: