Percorsi mtb in Valle Maira
Itinerario 04
Traversata dal rif. della Gardetta al Colle Valcavera

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento:  7/2004
Punto di partenza: rifugio della Gardetta
Come arrivare: Il rifugio è raggiunto dall'itinerario 23.
Itinerario.
Dal rifugio scendiamo fino a raggiungere la strada principale (km 0,6) e svoltiamo a destra.
La strada sale con un lungo mezzacosta inoltrandosi nell'altopiano, Superiamo un crinale secondario e proseguiamo sempre in salita, lungamente, fino a giungere nei pressi del colle di Salsas Blancias (cartelli; km 6,4).
In discesa raggiungiamo il vicino Colle Cologna (km 7,2) e proseguiamo in leggera salita per arrivare al colle Margherina (km 8).
Con bel percorso facile proseguiamo la traversata e raggiungiamo i ruderi di baracche militari al colle Bandia (km 9,8).
Proseguiamo brevemente in salita e poi scendiamo fino al tornante che precede la nostra meta.
Pochi metri su asfalto ed usciamo sul valico (km 11,7).
Dislivello: 250 m
Ciclabilità: 100%
Osservazioni: in estate molesto ed intenso traffico motorizzato, in primavera neve fino a tardi. Forse l'autunno resta il periodo migliore per questo panoramico percorso.
E' possibile raggiungere in auto il Colle Valcavera e di lì effettuare la traversata, magari con la variante della salita del colle dell'Ancoccia e discesa al Colle del Preit.
Asfalto: %

 mappa  foto  gps


Crossing from Gardetta Hut to Valcavera Pass

Updating:
  7/2004
Start point: Gardetta Hut
How to arrive: The Hut is reached by the itinerary 23.
Itinerary.
From the shelter we go down up to reach the main road (km 0,6) and we turn to the right.
The road climbs with a long hillside forwarding in the highland, get over a secondary ridge and we always continue in ascent, longly, up to come near the Pass of Salsas Blancias (poster; km 6,4).
In descent we reach the near Cologna Pass (km 7,2) and we continue in light ascent to reach the Margherina Pass (km 8).
With beautiful, easy run we continue the crossing and we reach the ruins of military huts to the Bandia Pass (km 9,8).
We shortly continue in ascent and then we go down to the hairping curve that it precedes our destination.
Few meters on tarmac and we go out on the pass (km 11,7).
Gradient: 250 m
Cycle: 100%
Observations: in the summer troublesome and intense motorized traffic, in spring snow until late. The autumn perhaps stays the best period for this panoramic Run.
It's possible to reach on car the Valcavera Pass and, from there, to effect the crossing, even with the variation of the climb of the Ancoccia Pass and descent to the Preit Pass.
Tarmac: %