Percorsi mtb in Valle Maira
Itinerario 17
Discesa da Celle Macra a Lottulo

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 8/2009
Punto di partenza: Celle Macra
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 12.
Itinerario.
Dalla chiesa andiamo in direzione nord (opposta quindi all'itinerario 11) e svoltiamo subito a destra. Seguiamo la strada che sale con qualche tornante fino alla frazione Le Grangie ed all'incrocio con l'ampia sterrata che proviene da Soglio (km 1,8).
Giriamo la bici e torniamo indietro per meno di cento metri. Svoltiamo a destra entrando in un sentiero che scende ed attraversa i prati. Dopo un lungo curvone il sentiero termina la sua discesa sulla strada sterrata (km 2,6) che arriva da Ansoleglio.
Svoltiamo a destra (segnavia GTAAVstring) e raggiungiamo un Pilone con portico (km 2,8). Proseguendo in facile discesa arriviamo alla chiesetta di San Giacomo (km 3,2). La stradina gradatamente si restringe e perde quota con un paio di tornanti continuando poi a scendere in diagonale. Lasciamo a sinistra (km 4,1) il sentiero per Villetta e giungiamo al pilone Vitale (km 4,4) dotato di portico.
Dopo seicento metri la stradina termina ed allora proseguiamo a sinistra su un buone sentiero che scende nel bosco con qualche tornante.
Attraversiamo il versante della montagna con qualche saliscendi. Il traverso ha termine con una serie di tornantini che ci portano ad un bivio (km 6,4) dove andiamo a destra e giungiamo rapidamente alla sterrata (km 6,7) a valle di Garino.
Svoltiamo a sinistra, scendiamo al guado sul torrente Maira e risaliamo fino alla strada provinciale (km 7,3).
Svoltiamo a destra e siamo a Lottulo.
Dislivello: -620 m.
Ciclabilità: 98%
Osservazioni: rappresenta una buona conclusione per l'itinerario 12.
Asfalto: 31%

 mappa  foto  gps


Descent from Celle Macra to Lottulo

Updating:
8/2009
Start point: Celle Macra
How to arrive: The village is reached by the itinerary 12.
Itinerary.
From the church we go to direction north (opposite therefore to the itinerary 11) and we turn to the right immediately. We follow the road that climbs with some hairpin bend up to the hamlet Le Grangie and to the intersection with the ample metalled road that cames from Soglio (km 1,8).
We turn the bike and we return back for less than one hundred meters. We turn to the right entering a path that goes down and it crosses the lawns. After a long curve the path finishes its descent on the grassy road (km 2,6) that it arrives from Ansoleglio.
We turn to the right (trail sign GTAAVstring) and we reach a Pylon with parvis (km 2,8). Continuing in easy descent we reach the church of St. Giacomo (km 3,2). The road gradually narrows and loses altitude with a pair of hairpin bend keeping then on going down in diagonal. We leave to the left (km 4,1) the path for Villetta and we reach the pylon Vitale (km 4,4) endowed with parvis.
After six hundred meters the narrow road finishes and then we continues to the left on a good path that goes down in the wood with some hairpin bends.
We cross the slope of the mountain with some ups and downs. The cross has term with a series of switchbacks that they bring us to a fork (km 6,4) where we go to the right and we quickly reach the dirt road (km 6,7) below Garino.
We turn to the left, we go down to the ford on the stream Maira and we go up again up to the provincial road (km 7,3).
We turn to the right and we are to Lottulo.
Gradient: -620 ms.
Cycle: 98%
Observations: it represents a good conclusion for the itinerary 12.
Asphalt: 31%