Percorsi mtb in Valle Maira
Itinerario 23
Salita da Saretto al Passo della Cavalla

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 9/2011
Punto di partenza: Saretto
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 24 e dall'itinerario 22.
Itinerario.
Dal parcheggio all'ingresso del paese scendiamo al ponte e proseguiamo in salita fino all'ingresso del campeggio alle Sorgenti del Maira (km 1,2).
Attraversiamo il ponte e seguiamo la strada militare che sale con un largo tornante. Incrociamo più volte dei sentieri ed usciamo dal bosco con una lunga diagonale, a volte sassosa, che ci porta alla sorgente Pausa (km 4,5).
I tornanti ci portano al ripiano dove si trovano le Grange Pausa e dove lasciamo il segnavia per seguire il tornante della strada. Lasciamo a destra le Grange (km 6,4) e lasciamo anche la strada per seguire il segnavia che percorre il sentiero ripido e poco ciclabile.
Arriviamo ad un bivio (km 6,7; poco a destra c'è la sorgente Baciasse). Svoltiamo a sinistra e seguiamo il sentiero che talvolta si allarga a strada e che sale alternando tratti ciclabili a ripide salite.
Arriviamo così al termine della strada (km 7,7) ed affrontiamo una ripida salita prima di attraversare a sinistra le pietraie.
Il sentiero sale ad un valico (km 8,1) e prosegue fino ad una spalla con una croce.
Rampe impedalabili alternate a brevi piani ci portano ad affacciarci ad una vallecola (km 9,3) da dove finalmente vediamo il nostro passo.
Attraversiamo la valle e ricominciamo a salire. Lasciamo a sinistra il sentierino per il Passo della Fea e saliamo ad un bivio (km 9,5) dove andiamo a destra fino a raggiungere la ben visibile casermetta (km 9,7).
A sinistra dell'edificio ci arrampichiamo sul sentiero. La rampa termina in vista del Passo della Cavalla che possiamo raggiungere in sella (km 9,8).
Dislivello: 1020 m
Ciclabilità: 81%
Osservazioni: itinerario faticoso e poco ciclabile ma indispensabile per raggiungere l'inizio di altri percorsi.
Asfalto: 12%

 mappa  foto  foto  gps


Go up from Saretto to Cavalla Pass

Updating:
9/2011
Start point: Saretto
How to arrive: The village is reached by the itinerary 24 and by the itinerary 22.
Itinerary.
From the parking lot to the entry of the country we go down to the bridge and we continue in slope up to the entry of the camping to the Sources of the Maira (km 1,2).
We cross the bridge and we follow the military road that climbs with a wide hairpin bend. We cross more times paths and we go out of the wood with a long diagonal, at times stony, that brings us to the spring Pausa (km 4,5).
The hairpin bend bring us to the ledge where the Grange Pausa are found and where we leave the trail sign to follow the hairpin bend of the road. We leave to the right the Grange (km 6,4) and we leave also the road to follow the trail sign that crosses the steep and few cycle path.
We arrive to a fork (km 6,7; little to the right there is the source Baciasse). We turn to the left and we follow the path that widens sometimes to road and that climbs alternating cycle tracts to steep slopes.
We arrive so at the end of the road (km 7,7) and we face a steep slope before crossing to the left the heaps of stones.
The path climbs to a pass (km 8,1) and it continues to a shoulder with a cross.
Not cycle ramps alternated to brief plans bring us to lean out to a little valley (km 9,3) from where we finally see our pass.
We cross the valley and we restart to climb. We leave to the left the narrow path for the Pass of the Fea and we go up to a fork (km 9,5) where we go to the right up to reach the well visible barracks (km 9,7).
To the left of the building we scramble us on the path. The ramp finishes in sight of the Cavalla Pass that we can reach on saddle (km 9,8).
Gradient: 1020 ms
Cycle: 81%
Observations: fatiguing and few cycle itinerary but essential to reach the beginning of other runs.
Asphalt: 12%