Itinerari mtb in Alpi Marittime
Itinerario 08
Discesa mtb dai laghi di Fremamorta a Terme, via Valasco

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento:  9/2013
Punto di partenza: Laghi di Fremamorta
Come arrivare: I laghi sono raggiunti dall'itinerario 6.
Itinerario.
Partiamo dalle caserme che dominano i bei Laghi Superiori di Fremamorta e seguiamo la strada militare in direzione nord. Superiamo una leggera salita, poi attraversiamo il pendio del dosso su cui sorge l'invisibile bivacco Guiglia e scendiamo raggiungendo la riva del Lago Mediano di Fremamorta (km 0,7).
Saliamo ancora e scendiamo al Lago Sottano di Fremamorta dove sono i ruderi di alcune casermette (km 1,4).
Una salita impegnativa ma breve ci porta al Colletto di Valasco (km 2).
La discesa è inizialmente facile poi diventa più impegnativa ma sempre interamente ciclabile.
Perdiamo quota con molti tornanti su una strada militare a tratti ancora ben lastricata incontrando radi larici che colonizzano le pietraie.
Arriviamo ad un bivio (km 4,2) dove, a sinistra, prosegue la pianeggiante (all´inizio!) strada per il Lago del Claus, a destra scende una mulattiera pù stretta.
Seguiamo la mulattiera a destra incontrando un breve tratto rovinato. Scendiamo verso la gola della Val Morta con tornanti non difficili che ci portano sul ciglio della forra.
Costeggiamo il torrente con percorso esposto, dobbiamo evitare di cadere qui! Poi il sentiero lascia la gola per andare a destra ed entrare in un valloncello laterale.
La discesa raggiunge la base di una paretina rocciosa (km 5,8) dove il percorso diventa molto difficile e non del tutto ciclabile.
Scendiamo su tornanti ravvicinati e in parte franati ma il tratto problematico è breve.
Al termine di questo tratto (km 6) il sentiero si distende e scendiamo con lunghe diagonali arrivando sul Piano del Valasco Superiore. Attraversiamo il pascolo raggiungendo la passerella (km 6,4) sul torrente.
Una breve salita ed una discesa un po' dissestata ci portano al Piano del Valasco; lasciamo a destra (km 7,7) la palazzina di caccia ora adibita a rifugio custodito e proseguiamo senza difficoltà sulla sterrata che scende verso il paese.
Arriviamo al parcheggio (km 12,1) e a Terme di Valdieri (km 12,3).
Dislivello: -1090 m.
Ciclabilità: 94%
Asfalto: 2%
Osservazioni:

 mappa  foto  gps


Descent from lakes of Fremamorta to Terme , via Valasco

Updating:
9/2013
Start point: Fremamorta Lakes
How to arrive: The lakes are achieved by the itinerary 6.
Itinerary.
We depart from the barracks that they dominate the beautiful Superior Lakes of Fremamorta and we follow the military road in direction north. We overcome a light slope, then we cross the slant of the back on which the invisible bivouac Guiglia rises and we go down reaching the shore of the Median Lake of Fremamorta (km 0,7).
We again climb and we go down to the Lake Sottano of Fremamorta where the ruins of some barracks are (km 1,4).
A binding but short slope brings us to the Valasco Pass (km 2).
The descent is initially easy then it becomes more binding but always entirely cycle.
We lose quota with many hairpin bends on a military road sometime well paved meeting thin larici that colonize the stony ground.
We arrive to a fork (km 4,2) where, to the left, it continues the level (at the beginning) road to the Lake of the Claus, to the right a narrowest mule-track goes down.
We follow to the right the muletrack meeting a short ruined zone. We go down toward the throat of the Val Morta with non difficult hairpin bends that bring us on the edge of the gorge.
Let's skirt the stream on exposed run, let's have to avoid to fall here! Then the path leaves the throat to go to the right and to enter a side little valley.
The descent reaches the base of a rocky wall (km 5,8) where the run becomes very difficult and not entirely cycle.
We go down on brought closer and partly slipped hairpin bends but the problematic part is short.
At the end of this tract (km 6) the path is stretched and we go down with long diagonals arriving on the Plan of the Valasco Superiore. We cross the pasture reaching the gangway (km 6,4) on the stream.
A short slope and a descent some ruined bring us to the Plan of the Valasco; we leave to the right (km 7,7) hunting's villa now turned to hut and we continue without difficulty on the dirt that goes down toward the country.
We arrive to the parking lot (km 12,1) and to Thermal baths of Valdieri (km 12,3).
Gradient: -1090 ms.
Cycle: 94%
Asphalt: 2%
Observations: