Itinerari mtb in Alpi Marittime
Itinerario 09
Discesa mtb dai laghi di Fremamorta a Terme, diretta

Vai agli altri itinerari di questa zona


Discesa estremamente impegnativa perché non lascia un attimo di riposo, su terreno ripido e pericoloso. Il sentiero è molto frequentato dagli escursionisti. Per questi motivi è un itinerario sconsigliabile che ho percorso per sbaglio: non venite qui a fare esperimenti downhillistici, è un parco naturale!
Comunque eccovi la relazione.
Aggiornamento:  7/2016
Punto di partenza: Laghi di Fremamorta
Come arrivare: I laghi sono raggiunti dall'itinerario 6.
Itinerario.
Partiamo dalle caserme che dominano i bei Laghi Superiori di Fremamorta e seguiamo la strada militare in direzione nord. Superiamo una leggera salita, poi attraversiamo il pendio del dosso su cui sorge l'invisibile bivacco Guiglia e scendiamo raggiungendo la riva del Lago Mediano di Fremamorta (km 0,7).
Saliamo ancora e scendiamo poi al Lago Sottano di Fremamorta dove sono i ruderi di alcune casermette (km 1,4).
Appena iniziata la salita lasciamo la strada militare e prendiamo a destra un sentiero.
La discesa inizia subito ripida, con numerosi stretti tornanti. Incontriamo più volte l'emissario del lago ed attraversiamo lungamente verso sinistra.
Il sentiero inizia a salire per superare un canalone franoso (pericoloso con neve!) poi prosegue quasi pianeggiante raggiungendo una forcelletta (km 4,2).
Continuiamo la diagonale in discesa, poi cominciamo una serie interminabile di tornanti che ci fanno scendere nel bosco. Usciamo su magri pascoli proseguendo a scendere a tornanti.
Ormai vicini al torrente il sentiero va a sinistra, raggiungiamo un ponticello e saliamo alla strada asfaltata in località Gias delle Mosche (km 7,8).
Svoltiamo a sinistra scendendo rapidamente a Terme di Valdieri (km 11).
Dislivello: 1080 m.
Ciclabilità: 63%
Asfalto: 28%
Osservazioni: 

 mappa  foto


Descent from Fremamorta Lakes to Terme, direct

Extremely binding descent because it doesn't leave an instant of rest, on steep and dangerous ground. The path is very frequented by the excursionists. For these motives it is an unadvisable itinerary that I have crossed for mistake: don't come here to make downhill experiments, is a natural park!
However here the relationship.
Updating:
9/2003
Start point: Fremamorta Lakes
How to arrive: The lakes are achieved by the itinerary 6.
Itinerary.
We depart from the barracks that they dominate the beautiful Superior Lakes of Fremamorta and we follow the military road in direction north. Get over a light ascent, crosses then the slant of the back on which the invisible Guiglia bivouac rises and we go down reaching the shore of the Median Lake of Fremamorta (km 0,7).
We climb still and we go down then to the Lake Sottano of Fremamorta where the ruins of some barracks are (km 1,4).
Just begun the slope we leave the military road and we take to the right a path.
The descent immediately begins steep, with numerous narrow hairping curves. We meet more times the emissary of the lake and we longly cross toward left.
The path begins to climb to overcome a gully (dangerous with snow!) then it almost continues level reaching a narrow pass (km 4,2).
The diagonal we continue in descent, then we start an endless series of hairping curves that make us go down in the wood. We go out on pastures continuing to go down to hairping curves.
By now near to the stream the path goes to the left, we reach a bridge and climb to the surfaced road in the place Gias of the Flies (km 7,8).
We turn to the left quickly going down to Thermal baths of Valdieri (km 11).
Gradient:  1080 m.
On saddle:  63%
Observations:
Tarmac: 28%