Itinerari mtb in Alpi Marittime
Itinerario 18
Salita da Valdieri al Colle dell'Arpione

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 10/2014 Iniziamo dalla rotatoria stradale al bivio di Entracque e saliamo verso Sant'Anna. La strada passa alcune gallerie e gli impianti della cava arrivando a un bivio presso una cappella (km 1,7).
Prendiamo la strada a destra e saliamo costeggiando la cava. La strada principale termina all'ingresso delle case di Desertetto (km 4,1) e proseguiamo sulla strada che passa a fianco della chiesa.
La strada diventa sterrata e corre piacevolmente fino ai Tetti Frè (km 5,2). La pendenza aumenta e affrontiamo alcune rampe ripide prima di arrivare a tetti Borghignon (km 6) dove lasciamo a destra la strada per la vecchia cava di marmo.
Saliamo con pendenza crescente mentre la strada si stringe. Superiamo a piedi i tratti più ostici e arriviamo al bivio (km 7,2) dove inizia il sentiero N3.
Proseguiamo sulla strada ancora per cinquanta metri e la lasciamo per imboccare un sentiero a destra. Poco dopo torniamo sul segnavia e saliamo a piedi sul sentiero che sale ripido per superare il gradino che chiude la valle.
Al termine della salita (km 7,8) usciamo sul bellissimo pianoro che precede il colle.
In lieve salita attraversiamo il piano fino a giungere alla base dell'ultima rampa (km 8,7). Saliamo a piedi fin quasi al crinale ma, prima di raggiungerlo, svoltiamo a destra iniziando un traverso quasi pianeggiante che ci porta ad attraversare una fitta abetaia e infine al Colle dell'Arpione (km 9,5).
Dislivello: 920 m.
Ciclabilità: 89%
Asfalto: 45%
Osservazioni:

 mappa  gps  foto  foto  foto  foto


Updating: 10/2014 We begin from the roundabout at the fork of Entracque and we climb toward Sant'Anna. The road passes some tunnels and the installations of the quarry reaching a fork near a chapel (km 1,7).
We take to the right the road and climb skirting along the quarry. The main road finishes to the entry of the houses of Desertetto (km 4,1) and we continue on the road that passes beside the church.
The road becomes unmetalled road and pleasantly races up to the Tetti Frè (km 5,2). The inclination increases and we face some steep ramps before reaching Tetti Borghignon (km 6) where we leave to the right the road to the old quarry of marble.
We go up with increasing inclination while the road narrows. We overcome the most difficult sections on foot and we reach the fork (km 7,2) where the path begins N3.
We agian continue on the road for fifty meters and we leave it to take to the right a path. Shortly after we return on the trail sign and go up on foot on the path that climbs steep to overcome the step that the valley closes.
At the end of the slope (km 7,8) we go out on the beautiful plain that precedes the hill.
In light slope we cross the plan up to come at the base of the last ramp (km 8,7). We climb on foot up almost to the ridge but, before reaching it, we turn to the right beginning an almost flat sideways that brings us to cross a dense fir forest and finally to the Pass of the Arpione (km 9,5).
Gradient: 920 ms.
Cycle: 89%
Asphalt: 45%
Observations: