Altopiano della Paganella con la mtb
Itinerario 07
Salita da Molveno al Pradel

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 7/2011
Punto di partenza: Molveno
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 10 e dall'itinerario 9.
Itinerario.
Dalla zona della piscina di Molveno seguiamo la strada asfaltata verso il paese. Al bivio con la SS 421 svoltiamo a sinistra e proseguiamo in salita evitando le strade dirette al centro del paese.
Quando raggiungiamo la stazione di partenza della telecabina (km 1,2) svoltiamo a sinistra in una strada minore (via Belvedere).
La strada sale con qualche tornante e belle viste sul lago. Ad un bivio con cartelli segnaletici (km 1,9) svoltiamo a sinistra imboccando una stradina che diventa subito sterrata.
La strada sale con pendenza sostenuta ma la salita è agevolata da numerose zone col fondo in cemento.
Giungiamo ad una bella baita e ad un bivio in località Spiaz de Piof (km 3,4) dove andiamo a destra.
La salita continua fino al termine della strada in località Valbiole (km 3,7; parcheggio per le auto provenienti da Andalo).
Svoltiamo a sinistra ed affrontiamo la ripida salita sulla larga strada col fondo in cemento che ci porta al bivio (km 4,6) nei pressi della Baita Pineta.
Svoltiamo a sinistra nella strada sterrata che procede facilmente nel bosco. Quando la strada inizia a salire il fondo diventa in cemento. Superiamo l'area attrezzata per avventure sugli alberi e raggiungiamo il Pradel (km 5,8; ristoranti).
Dislivello: 540 m
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 33%
Osservazioni:

mappa  gps


Climb Pradel from Molveno

Updating:
7/2011
Start point: Molveno
How to arrive: The country is reached by the itinerary 10 and by the itinerary 9.
Itinerary.
From the zone of the swimming pool of Molveno we follow the asphalt road toward the country. To the fork with the SS 421 we turn to the left and continue in slope avoiding the roads directed to the center of the country.
When we reach the station of departure of the cable way (km 1,2) we turn to the left in a smaller road (street Belvedere).
The road climbs with some hairpin bend and beautiful sights on the lake. To a fork with descriptive poster (km 1,9) we turn to the left taking a narrow road that immediately becomes a dirt road.
The road climbs with sustained inclination but the slope it is facilitated by a lot of zones with concrete ground.
We come to a beautiful log cabin and to a fork in the place Spiaz de Piof (km 3,4) where we go to the right.
The slope continues up to the term of the road in the place Valbiole (km 3,7; parking lot for the cars coming from Andalo).
We turn to the left and we face the steep slope on the wide road with concrete ground that brings us to the fork (km 4,6) near the Log cabin Pineta.
We turn to the left in the dirt road that it easily proceeds in the wood. When the road begins to climb the ground it becomes in concrete. We overcome the area equipped for adventures on the trees and we reach the Pradel (km 5,8; restaurants).
Gradient: 540 ms
Cycle: 100%
Asphalt: 33%
Observations: