Altopiano della Paganella con la mtb
Itinerario 10
Discesa da Andalo a Molveno

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 7/2011
Punto di partenza: Andalo
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 8 e dall'itinerario 18.
Itinerario.
Dalla piazza di Andalo, nei pressi dell'Azienda di Soggiorno, prendiamo la strada in direzione di Molveno e la seguiamo fino alle segnalazioni a sinistra poste all'inizio di un sentiero (km 0,6).
Imbocchiamo il sentiero che ritorna brevemente sulla strada prima di scendere tra i prati ad un ponte (km 0,9).
Il largo sentiero prosegue sulla riva sinistra di una valle ed effettua numerosi saliscendi, moderati e ciclabili.
Attraversiamo una zona foggiata a canyon tra pareti rocciose dove la strada diventa molto larga (a scapito del torrente).
Lasciamo a destra un ponte (km 2,5) e proseguiamo diritti lungo il torrente. La strada si restringe fino a diventare un sentiero in parte scavato nella roccia e sorretto da opere di sostegno. Alcuni tratti sono esposti e richiedono adeguata prudenza.
Gradatamente il sentiero torna ad allargarsi e diventa strada forestale che raggiunge la confluenza con un'altra strada (km 3,6).
Andiamo diritti e scendiamo ad un bivio (km 3,8) dove svoltiamo a destra (ma anche la strada che prosegue porta a Molveno, vedi variante).
Scendiamo ripidamente sulla mulattiera che raggiunge l'asfalto (km 4,1) nei pressi di un albergo.
Seguiamo la strada e scendiamo sulla statale 421 (km 4,3). Andiamo a destra, attraversiamo il ponte Bior e saliamo al bivio (km 4,7) dove svoltiamo a sinistra per seguire il lungolago fino alle piscine di Molveno (km 5,1).
Dislivello: -240 m
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 32%
Osservazioni: percorribile anche in senso opposto seguendo la variante.
Variante 10.1.
Molto utile per fare il percorso in salita.
Dopo aver raggiunto da Molveno il punto in cui l'itinerario principale entra sulla SS421 proseguiamo seguendo la strada statale. Dopo 450 metri, in corrispondenza di un albergo sul lago, svoltiamo a sinistra ed imbocchiamo una stradina asfaltata. Saliamo ad un deposito di materiali ed effettuiamo un tornante.
La strada diventa sterrata e sale ad uno bivio (km 1,3) dove confluisce sull'itinerario principale.

mappa  gps


Go down from Andalo to Molveno

Updating:
7/2011
Start point: Andalo
How to arrive: The country is reached by the itinerary 8 and by the itinerary 18.
Itinerary.
From the square of Andalo, near the Tourism Office, we take the road in direction of Molveno and we follow to the left it up to the signalings to the beginning of a path (km 0,6).
We take the path that shortly returns on the road before going down among the lawns to a bridge (km 0,9).
The wide path continues on the left shore of a valley and does numerous ups and downs, moderate and cycle.
We cross a zone shaped to canyon among rocky walls where the road becomes very wide (to loss of the stream).
We leave to the right a bridge (km 2,5) and we continue straight along the stream. The road narrows to become a path partly dug in the rock and supported by works of support. Some tracts are exposed and they ask for suitable prudence.
Gradually the path returns to widen and becomes forest road that reaches the confluence with another road (km 3,6).
We go rights and we go down to a fork (km 3,8) where we turn to the right (but also the road that continues leads to Molveno).
We steeply go down on the mule-track that reaches the asphalt (km 4,1) near a hotel.
We follow the road and we go down on the government 421 (km 4,3). We go to the right, we cross the bridge Bior and we go up to the fork (km 4,7) where we turn to the left for following the lake-front up to the swimming pools of Molveno (km 5,1).
Gradient: -240 ms
Cycle: 100%
Asphalt: 32%
Observations: practicable also in opposite sense.
Varying 10.1.
Very useful to make this run in slope.
After having reached from Molveno the point which the main itinerary enters on the SS421 we continue following the government road. After 450 meters, in correspondence of a hotel on the lake, we turn to the left and we take a narrow asphalt road. We go up to a deposit of materials and we effect a hairpin bend.
The road becomes a dirt one and climb to a fork (km 1,3) where it meets on the main itinerary.