Itinerari mtb in Valle Stura
Itinerario 09
Salita da Demonte a Pra 'd Giacu

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 8/2014
Punto di partenza: Demonte
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 20 e dall'itinerario 28.
Itinerario.
Usciamo da Demonte in direzione Francia e svoltiamo a destra seguendo le indicazioni per San Giacomo e Colle dei Morti (o Fauniera).
Seguiamo la stradina che sale con qualche strappo finchè raggiungiamo la chiesa di Fedio Sottano (km 3). Svoltiamo a sinistra, passando davanti alla chiesa, e seguiamo la stretta strada asfaltata per 300 metri fino a un bivio.
Svoltiamo a destra e subito a sinistra su una stradina asfaltata che sale costeggiando le case di Maisso.
La strada diventa sterrata e sale a un bivio segnalato (km 3,9). Proseguiamo sulla strada che è asfaltata per un breve tratto.
Dopo un breve tratto pianeggiante guadagniamo quota con tornanti ed infine iniziamo il lungo traverso a destra.
Ai diversi bivi andiamo diritti e arriviamo sulla strada che sale da Poracchia (km 7,3). Continuiamo la salita sulla sinistra.
Percorriamo un tratto più ripido raggiungendo una torre di avvistamento della Riserva (acqua; km 10,2).
Saliamo con due tornanti e raggiungiamo un bivio in corrispondenza della Sella del Gorè (km 11,1) dove svoltiamo a sinistra.
La strada sale dolcemente raggiungendo il pascolo sul crinale (km 11,9).
Bel panorama sulle Marittime e sul vallone di San Giacomo.
Dislivello: 1025 m.
Ciclabilità: 100%
Osservazioni: ho provato a salire alla dorsale che costituisce il monte Corso del Cavallo, ma è risultata una salita impedalabile e faticosa, per di più il panorama non migliora significativamente. Potrebbe essere una discesa interessante qualora raggiungessimo il monte salendo dall'altra parte (diritti al bivio di Sella del Garè, sterrata fino al gias Terz del Mez e poi su a piedi).
Asfalto: 32%
Variante 9.1.
A Fedio non svoltiamo ma continuiamo sulla provinciale che scende e poi sale. Raggiunte la case di Poracchia (km ) svoltiamo a sinistra in una stradina che scende tra le case. Svoltiamo subito a destra attraversando una piazzetta e prendendo la strada in discesa. Con tratti asfaltati scendiamo al ponte sul torrente Cant. La strada sale con tornanti e pendenza costante fino a ricongiungersi con l'itinerario principale (km 6 da Fedio). Priva di interesse.

 mappa  foto  foto  gps


Ascent from Demonte to Pra 'd Giacu

Updating:
 8/2014
Start point: Demonte
How to arrive: The village is reached by the itinerary 20 and by the itinerary 28.
Itinerary.
We go out of Demonte in direction France and we turn to the right following the indications for St. Giacomo and Corpses Pass (or Fauniera).
We follow the narrow road that climbs with some ramps up we reach the church of Fedio Sottano (km 2,7). We turn to the left, passing in front of the church, and we follow the hold tarmac road for 300 meters. The road divides its and we takes the dirt road that climbs in front of us.
The dirt road skirts a house and climbs among the fields, rather steep and stony. After a short level stretch we gain height with hairpin bends and we begin to the right finally the long beam.
To a fork we go straight on and we meet the road that climbs from Poracchia (km 7,1). The ascent we continue on the left.
We cross a steep stretch reaching a tower of sighting of the Reserve (water; km 10).
We climb with two hairpin bends and we reach a fork in correspondence of the Saddle of the Gorè (km 11) where we turn to the left.
The road climbs softly reaching the pasture on the ridge (km 11,8).
Beautiful panorama on the Maritime ones and on the St. Giacomo valley.
Gradient: 1025 ms.
Cycle: 10%
Observations: I have tried to climb the mountain Raced of the Horse, but the ascent results no cycle and fatiguing, moreover the panorama doesn't meaningfully improve. It could be an interesting descent if we reached the mountain climbing on the other side (straight on to the fork of Saddle of the Garè, dirt road up to the gias Terz of the Mez and then on foot).
Tarmac: 25%
Varying 9.1.
To Fedio we don't turn but we continue on the provincial road that goes down and then climbs. Reached the houses of Poracchia we turn to the left in a narrow road that goes down among the houses. We turn to the right immediately crossing a square and taking the road in descent. With asphalted stretches we go down to the bridge on the stream Cant. The road climbs with hairpin bends and constant inclination up to rejoin its with the main itinerary (km 6 from Fedio). Not interesting.