Itinerari mtb in Valle Stura
Itinerario 35
Discesa dal forte Neghino a Vinadio

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 6/2015
Partenza: forte Neghino
Come arrivare: La costruzione è raggiunta dall'itinerario 34.
Itinerario.
Dall'ingresso del forte seguiamo la strada di accesso fino ad alcune baite a destra della strada (km 0,2).
Prendiamo il sentiero che passa tra le case e prosegue in discesa nel prato (segnavia rossi) fino a raggiungere la strada (km 0,3).
Il sentiero prosegue dalla parte opposta e scende ripido nel bosco uscendo nuovamente sulla strada che seguiamo per settanta metri prima di riprendere il sentiero.
Continuiamo in questo modo sul sentiero che taglia i tornanti fino all'ultimo attraversamento (km 1,1).
Il sentiero ora è molto evidente e piacevole e scende senza troppe difficoltà fino alla strada asfaltata presso la fortificazione a monte del paese (km 1,8).
Attraversiamo l'incrocio seguendo la stradina che costeggia il forte ed entra a Vinadio (km 2).
Giriamo a destra e saliamo ad attraversare un portone nella cinta difensiva girando poi a sinistra.
Prendiamo una sterrata che scende percorrendo il fossato delle mura fino a raggiungere il laghetto artificiale presso lo Stura (km 2,9).
Andiamo a sinistra costeggiando il forte ed entriamo passando nella porta che ci permette di attraversare i cortili interni fino a raggiungere la piazza d'armi.
Usciamo a destra sulla strada asfaltata che aggira il parco giochi e sale a Vinadio (km 3,8).
Dislivello: -350 m.
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 16%
Osservazioni: qualora il forte fosse chiuso è possibile utilizzare la strada asfaltata che lo aggira salendo dal laghetto.

mappa  gps  foto  foto  foto


Go down from Neghino fortress to Vinadio

Updating:
2015/6
Start point: Neghino fortress
How to arrive: The build is reached by the itinerary 34.
Itinerary.
From the entry of the fortress we follow the road of access up to some log cabins to the right of the road (km 0,2).
We take the path that passes among the houses and it continues in descent on the lawn (red trail sign) up to reach the road (km 0,3).
The path continues opposite and goes down steep on the wood going out again on the road that we follow for seventy meters before taking again the path.
We continue in this way on the path that cuts the hairpin bends up to the last crossing (km 1,1).
The path is very evident and pleasant now and goes down without too difficulties up to the asphalted road above the fortification of the country (km 1,8).
We cross the intersection following the narrow road that skirts the fortress and it enters to Vinadio (km 2).
We turn to the right and climb to cross the door in the surrounded defensive then turning to the left.
We follow a dirt road that goes down crossing the ditch of the boundaries up to reach the artificial little pond near the Stura river (km 2,9).
We go to the left skirting the fortress and we enter passing the door that allows to cross the inside courtyards up to reach the square of weapons.
We go out to the right on the asphalted road that it revolves the park games and goes up to Vinadio (km 3,8).
Gradient: -350 ms.
Cycle: 98%
Asphalt: 16%
Observations: if the fortress was closed it is possible to use the asphalted road that it revolves it climbing from the little pond.