Percorsi mtb in Val Susa
Itinerario 09
Salita da Bardonecchia al Forte Jafferau

Vai agli altri itinerari della valle


Aggiornamento: 7/2003
Punto di partenza: Bardonecchia
Come arrivare: La cittadina è raggiunta dall'itinerario 10.
Itinerario.
Dalla stazione risaliamo verso il paese all´inizio di via Medail scendiamo nel sottopassaggio ed usciamo in piazza Statuto dove voltiamo a sinistra.
All´incrocio svoltiamo a destra seguendo le indicazioni per Millaures.
La strada sale, sottopassa l´autostrada, raggiunge e supera Millaures e continua asfaltata fino alle Gleise (km 4).
Proseguiamo in salita sulla strada ora sterrata. Saliamo con diagonali e ampi tornanti. Trascuriamo l'indicazione del sentiero per il forte Foens ed arriviamo ad incrociare la strada per lo stesso forte ormai a pochi metri dal piazzale dei Bacini (km 7,7).
La strada sale piuttosto ripida ma ciclabile, poi la pendenza diminuisce ed inizia la lunghissima diagonale che attraversa tutto il versante.
La strada attraversa una zona di frana consolidata con notevoli lavori (km 11,1) dove la strada si riduce a sentiero per attraversare la frana.
Al di là il sentiero si allarga a stradina (km 12) e porta facilmente al piazzale del Forte Foens (km 12,6).
Proseguiamo in falsopiano raggiungendo l´incrocio con la strada che sale da Savoulx (km 14,1) e proseguiamo in comune con l´itinerario 8.
Proseguiamo a sinistra sulla strada che sale con moderata pendenza. La lunga diagonale termina sulla strada che sale da Moncellier (km 17,2).
Proseguiamo in salita, in comune con l´itinerario 7 salendo con bella vista sulla galleria e sulle grotte dei saraceni.
La salita si mantiene impegnativa mentre si susseguono i tornanti e finalmente usciamo sul Col Basset (km 20,5).
La strada sale ancora costeggiando il versante settentrionale della montagna, poi scende e sale nuovamente per superare alcune roccette (km 22). Da qui bella vista sul forte con le diagonali della strada militare e lo sfregio a sinistra lasciato dai vandali motorizzati.
Scendiamo al valico ed iniziamo a salire.
La pendenza di questa strada è modesta ma la progressione è ostacolata dalle pietre del lastricato, disposte a coltello.
Arriviamo al termine della strada in una piazzola sotto alle mura (km 24,4). Proseguiamo in piano a destra, passiamo di fronte agli ingressi dei sotterranei, superiamo due dossi e saliamo raggiungendo il crinale ed un bivio (km 24,8).
Svoltiamo a sinistra e raggiungiamo la sommità del forte e del monte (km 25).
Dislivello: 1580 m.
Ciclabilità: >99%
Asfalto: 16%
Osservazioni:

 mappa  foto

Ascent from Bardonecchia to Fortress Jafferau

Updating:
7/2003
Start point: Bardonecchia
How to arrive: The small city is reached by the itinerary 10.
Itinerary.
From the station we go towards the country. At the beginning of street Medail we go down in the underpass and we go out in Statute square where we turn to the left.
At the intersection we turn to the right following the indications for Millaures.
The road climbs, pass under the highway, reaches and overcomes Millaures and continues surfaced up to Gleise (km 4).
We now continue in ascent on the dirt road. Climb with diagonal and ample hairping curves. We neglect the indication of the path to the fortress Foens and we arrive to cross the road to the same fortress by now to few meters from the square of Bacini (km 7,7).
The road, rather steep but cycle, climbs; then the inclination decreases and begins the long diagonal that crosses the whole slope.
The road crosses a zone of landslide consolidated with notable works (km 11,1) where the road reduces its to path to cross the landslide.
Beyond the path widens to narrow road (km 12) and leads easily in the square of the fortress Foens (km 12,6).
We continue almost in plain reaching the intersection with the road that climbs from Savoulx (km 14,1) and we continue in common with the itinerary 8.
We continue to the left on the road that climbs with moderate inclination. The long diagonal finishes on the road that climbs from Moncellier (km 17,2).
We continue in ascent, in common with the itinerary 7, climbing with beautiful sight on the gallery and on the caves of the Saracens.
The ascent maintains its binding while the hairping curves followed one another and we finally go out on the Basset Pass (km 20,5).
The road climbs still skirting along the northern slope of the mountain, then it goes down and climbs again to overcome some rocks (km 22). From here beautiful sight on the Fortress with the diagonals of the military road and the slash, to the left, digs by the motorized vandals.
We go down to the pass and we begin to climb.
The inclination of this road is modest but the progression is hindered by the stones of the pavement, prepared to knife.
We reach at the end of the road in a platform, under the walls (km 24,4). We continue in plain to the right; we pass in front of the entries of the undergrounds, get over two backs and climb reaching the ridge and a fork (km 24,8).
We turn to the left and we reach the summit of the Fortress and of the mountain (km 25).
Gradient:  1580 m.
On saddle: >99%
Tarmac: 16%
Observations: