Percorsi mtb in Val Susa
Itinerario 23
Salita da Sauze d'Oulx al Col Basset

Vai agli altri itinerari della valle


Aggiornamento: 7/2003
Punto di partenza: Sauze d´Oulx
Come arrivare:
Itinerario.
Partiamo dalla circonvallazione bassa di Salice (via Genevris) e proseguiamo fino ad incrociare via Monfol (km 0).
Svoltiamo a destra nella strada lastricata che attraversa il centro, all´incrocio proseguiamo nella ripida via Clotes che seguiamo costantemente. All´incrocio proseguiamo per Sportinia.
La strada asfaltata sale con numerosi tornanti fino quasi all'Istituto Zootecnico. Al tornante che precede gli edifici svoltiamo a destra nella sterrata per Sportinia (km 4,3).
Saliamo senza difficoltà fino a raggiungere i ristoranti di Sportinia (km 8,8).
Attraversato il piazzale proseguiamo in direzione ovest su una sterrata che sale più ripida ed attraversa una zona di impianti sciistici. Superiamo anche qualche discesa, poi la strada sale e raggiunge la panoramica spalla su cui sorge la chiesetta di Notre Dame des Brousailles (km 11,4).
Continuiamo la salita, ad un bivio trascuriamo una strada che scende a destra e saliamo al vicino Col Basset (km 12,9).
Possiamo proseguire la salita che, con un tornante, porta ad affacciarsi sulla strada che sale da Sestriere (km 13,6).
Dislivello: 960 m
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 34%
Osservazioni:

 mappa
Ascent from Sauze of Oulx to Basset Pass

Updating:
7/2003 We depart from the low bypass of Sauze (street Genevris) and we continue as far as cross street Monfol (km 0).
We turn to the right in the paved road that crosses the center, at the intersection we continue on the steep street Clotes that we constantly follow. To the intersection we continue to Sportinia.
The tarmac road climbs with numerous hairping curves as far as almost to the institute Zootecnico. To the hairping curve that precedes the buildings we turn to the right in the dirt road to Sportinia (km 4,3).
Climb without difficulty up to reach the restaurants of Sportinia (km 8,8).
Crossed the square we continue in west direction on a dirt road that steeper climbs and it crosses a zone of skiing plants. We get over also some descent, then the road climbs and it reaches the panoramic shoulder on which the little church of Notre Dame des Brousailles rises (km 11,4).
The ascent we continue, to a fork disregard a road that goes down to the right and climb to the near Basset Pass (km 12,9).
We can continue the ascent that, with a hairping curve, leads to lean out on the road that climbs from Sestriere (km 13,6).
Gradient: 960 ms
On saddle: 100%
Tarmac: 34%
Observations: