Percorsi mtb in Val Badia
Itinerario 08
Discesa dal rifugio Biella a Pederü

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 7/2012
Punto di partenza: rifugio Biella
Come arrivare: Il rifugio è raggiunto dall'itinerario 3.
Itinerario.
Seguiamo la strada di arrivo scendendo al primo bivio (km 0,8) e qui svoltiamo a destra imboccando il sentiero segnalato. Attraversiamo radi prati tra le rocce e saliamo un tratto ripido e non ciclabile che termina su un altopiano carsico.
Attraversiamo l'altopiano superando avvallamenti e dorsali e ci affacciamo sulla valle dell'alpe di Sennes.
Scendiamo sul sentiero largo ma ripido e dissestato. Quasi a termine andiamo a destra e confluiamo sulla strada sterrata (km 2,4) che proviene da Munt de Senes.
Scendiamo a sinistra e raggiungiamo la conca dove sorge il rifugio Senes (km 2,9) nei pressi di un piccolo villaggio di pastori.
Dal rifugio scendono due strade. Prendiamo quella più a destra (quella a sinistra si raccorda con gli itinerari di salita al rifugio Biella, possibile variante).
La stradina scende leggermente prima di salire a scavalcare un dosso.
Scendiamo velocemente e raggiungiamo un bivio (km 3,5).
Svoltiamo a destra e seguiamo la strada che sale leggermente. In corrispondenza di una curva (km 4,3) prendiamo il sentiero segnalato a sinistra.
Il sentiero scende facilmente tra i mughi.
Superiamo un tratto roccioso e difficile e proseguiamo alternando zone facili con qualche gradone roccioso.
L'ultima ripida discesa ci porta sulla strada sterrata (km 5,2) nei pressi di Fodara Vedla.
Svoltiamo a destra sulla strada dapprima pianeggiante e poi in discesa fino ad un tornante (km 5,5).
Lasciamo la strada e svoltiamo a sinistra in una larga pista che entra nel bosco.
Scendiamo ad un tornante e proseguiamo passando al di sotto di paretine rocciose.
La discesa termina su un prato che attraversiamo per salire alla strada principale (km 6,5).
La strada scende ripida e con numerosi tornanti, molto frequentata dagli escursionisti e dalle troppe macchine di servizio dei rifugi e degli alpeggi.
Dopo un tratto in cemento giungiamo al fondovalle (km 8,6) a breve distanza dal rifugio Pederü.
Dislivello: -720 m.
Ciclabilità: 97%
Asfalto: -%
Osservazioni:

mappa  gps  foto


Go down from Biella Hut to Pederü

Updating: 7/2012
Start point: Biella hut
How to arrive: The Hut is reached by the itinerary 3.
Itinerary.
We follow the road of arrival going down to the first fork (km 0,8) and we turn to the right here taking the signalled path. We cross thin lawns among the rocks and we climb a steep and not cycle tract that finishes on a karstic highland.
We cross the highland overcoming subsidences and backs and we lean out there on the valley of the alp of Sennes.
We go down on the path large but steep and ruined. Almost to term we go to the right and we meet on the dirt road (km 2,4) that it comes from Munt de Senes.
We go down to the left and we reach the basin where the Senes hut rises (km 2,9) near a small village of shepherds.
From the hut two roads go down. We take that to the right (that to the left is joined with the itineraries of slope to the hut Biella, possible variation).
The narrow road slightly goes down before climbing to cross over a back.
We quickly go down and we reach a fork (km 3,5).
We turn to the right and we follow the road that slightly climbs. In correspondence of a curve (km 4,3) we take the signalled path to the left.
The path easily goes down among the mugos.
We overcome a rocky and difficult tract and we continue alternating easy zones with some rocky terrace.
The last steep descent brings us on the dirt road (km 5,2) near Fodara Vedla.
We turn to the right on the at first level road and then in descent to a hairpin bend (km 5,5).
We leave the road and we turn to the left on a wide track that enters the wood.
We go down to a hairpin bend and we continue passing below little rocky walls.
The descent finishes on a lawn that we cross for climbing to the main road (km 6,5).
The road goes down steep and with a lot hairpin bend, very frequented by the excursionists and by the too cars of service of the huts and the alps.
After a tract on concrete we reach the thalweg (km 8,6) not too far from the hut Pederü.
Gradient: -720 ms.
Cycle: 97%
Asphalt: -%
Observations: