Percorsi mtb in Val Badia
Itinerario 13
Traversata da Arabba a Corvara

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 7/2012
Punto di partenza: Arabba
Come arrivare:
Itinerario.
Dal centro di Arabba seguiamo la strada principale SR 48 in direzione di Alleghe.
Quando arriviamo alle case di Renac (km 2,2) svoltiamo a sinistra in una strada minore.
La strada sale alla frazione Cherz (km 3,9) e prosegue asfaltata, alta in un vallone.
Dopo un poco accennato valico (km 5) proseguiamo in piano.
Ad un quadrivio nei pressi di una grande malga (km 5,5) proseguiamo diritto sulla strada principale.
Superiamo un rifugio (La Viaz; km 6,2) ed iniziamo la salita.
Incontriamo qualche rampa più ripida alternata a zone pianeggianti, superiamo il rifugio Incisa (km 7,9) ed usciamo sul valico (km 8).
Lasciamo a destra la strada che sale a Pralongià (itinerario 3) e scendiamo a sinistra.
Scendiamo velocemente sulla strada, spesso affollata, e tralasciamo i sentieri che si staccano a sinistra.
Arriviamo ad un bivio (km 10,6) nei pressi del campo da golf ed andiamo diritto uscendo sulla strada provinciale (km 11,1) che seguiamo a destra fino a raggiungere Corvara (km 14).
Dislivello: 450 m. e -530 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 61%
Osservazioni:
Variante 13.1.
Dal centro di Arabba prendiamo la strada provinciale diretta al Passo di Campolongo. Saliamo fino al tornante che precede le case di Varda (km 1,1) e svoltiamo a destra in una strada che porta ad un parcheggio.
Imbocchiamo la stradina forestale in discesa (segnavia 22). La strada supera un ruscello e scende ad attraversare un pascolo prima di entrare nel bosco.
La strada si riduce a sentiero che attraversa la montagna con percorso molto accidentato.
Superiamo parecchi ruscelli affrontando ripide salite e discese su terreno insidioso a causa del ripido pendio e della ristrettezza del percorso.
Attraversiamo un passaggio aiutati da una catena (km 2,3) ed attraversiamo ancora a lungo superando un altro passaggio con catena (facilissimo ma pericoloso).
Una salita ci porta ad una sbarra (km 4,2) superata la quale cessano le difficoltà.
Raggiungiamo una strada agricola (km 4,9) e scendiamo velocemente al quadrivio della malga Contrin (km 5,2).
Sconsigliabile possibilità perchè è poco ciclabile (93%) con molti tratti pericolosi.

mappa  gps


Cross Arabba to Corvara

Updating: 7/2012
Start point: Arabba
How to arrive:
Itinerary.
From the center of Arabba we follow the main road SR 48 in direction of Alleghe.
When we arrive to the houses of Renac (km 2,2) we turn to the left in a smaller road.
The road climbs to the hamlet Cherz (km 3,9) and it continues asphalted, high on a valley.
After an a little noted pass (km 5) we continue in plain.
To a crossroads near a great malga (km 5,5) we continue straight on the main road.
We overcome a hut (Le Viaz; km 6,2) and we begin the slope.
We meet some steep ramp alternates to level zones, we overcome the hut Incisa (km 7,9) and we go out on the pass (km 8).
We leave to the right the road that climbs to Pralongià (itinerary 3) and we go down to the left.
We quickly go down on the road, often crowded, and we skip the paths that detach to the left.
We arrive to a fork (km 10,6) near the golf field and go straight on arriving the provincial road (km 11,1) that we follow to the right up to reach Corvara (km 14).
Gradient: 450 ms. and -530 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 61%
Observations:
Varying 13.1.
From the center of Arabba we take the provincial road directed to the Pass of Campolongo. We go up to the hairpin bend that precedes the houses of Varda (km 1,1) and we turn to the right in a road that brings to a parking lot.
We take the forest narrow road in descent (trail sign 22). The road overcomes a brook and goes down to cross a pasture before entering the wood.
The road reduces its to path that crosses the mountain with very uneven run.
We overcome quite a lot brooks facing steep slopes and descents on insidious ground because of the steep slant and of the narrowness of the run.
We cross a passage helped by a chain (km 2,3) and we cross for a long time up overcoming another passage with chain (easy but dangerous).
A slope brings us to a bar (km 4,2) cross which stop the difficulties.
We reach an agricultural road (km 4,9) and we quickly go down to the crossroads of the malga Contrin (km 5,2).
It's an unadvisable possibility because it is a little cycle (93%) with many dangerous tracts.