Percorsi mtb in Valcamonica
Itinerario 16
Discesa dal Passo del Tonale a Ponte di Legno, via Vescasa

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 7/2007
Punto di partenza: Passo del Tonale
Come arrivare: Il Passo è raggiunto dall'itinerario 19, dall'itinerario 20, dall'itinerario 10.
Itinerario.
Dal Monumento Sacrario seguiamo la strada statale in discesa verso la Lombardia. Quando a sinistra si apre il grande piazzale sterrato utilizzato come parcheggio lo prendiamo e lo seguiamo fino alla stazione di partenza dell'ovovia (km 0,8). Attraversiamo la statale ed utilizziamo l'altro piazzale per evitare l'asfalto.
Al termine del piazzale (km 1) svoltiamo a destra nella stradina che scende al bar-ristorante Faita. Superato il locale proseguiamo fino ad incontrare di nuovo la statale (km 1,7). La attraversiamo e raggiungiamo la vecchia casa cantoniera (km 1,8).
Prendiamo la stradina che costeggia la casa e scende diventando pista da sci.
Scendiamo all'edificio che ospita una attività di sleddog e saliamo qualche metro per prendere una sterrata che corre tra le piste e la statale.
Seguiamo la strada fino ad una piccola edicola sacra (km 3,1; incrocio poco visibile) dove svoltiamo a destra imboccando un sentiero erboso.
Con una salita abbastanza ripida raggiungiamo la strada statale e la attraversiamo prendendo la sterrata di fronte.
La strada è prevalentemente in salita, con qualche saliscendi, e porta alle case di Vescasa Alta (km 4,2).
Tra le case svoltiamo a sinistra all'unico bivio e seguiamo un largo sentiero che scende, ripido ma facile, fino ad un bivio (km 4,7) dove trascuriamo il ramo di destra per Vescasa Bassa e proseguiamo diritti su una stradina che scende rapidamente e raggiunge la strada statale (km 5).
Andiamo a sinistra per qualche metro ed imbocchiamo una pista forestale che scende con numerosi tornanti e termina sulla strada statale (km 6).
Svoltiamo a sinistra e seguiamo la statale fino al tornante (km 6,7).
Svoltiamo a sinistra su un piazzale con gazebo del Parco dell'Adamello e prendiamo la stradina, chiusa da blocchi di tonalite, che scende.
Da qui in avanti potremmo seguire l'itinerario 15, di poco più breve.
Al bivio andiamo a sinistra, raggiungiamo l'argine del Narcanello ed attraversiamo il torrente su un ponte.
Dopo il ponte c'è un bivio dove andiamo diritto per svoltare a destra nella strada che incontriamo poco dopo. Seguiamo la strada sull'argine fino ad un bivio (km 8) dove svoltiamo a sinistra.
Percorriamo la piacevole passeggiata raggiungendo una strada asfaltata (km 8,9) che seguiamo a destra fino al municipio (km 9,6).
Dislivello: -680 m
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 23%
Osservazioni: questo itinerario coincide parzialmente con la seconda parte del percorso per MTB n° 10 "daù" della Adamello Bike Arena.

 mappa  gps  foto


Descent from Tonale Pass to Ponte di Legno, via Vescasa

Updating: 7/2007
Start point: Tonale Pass
How to arrive: The Pass is reached by the a href="valcamonica19.php">itinerary 19, by the itinerary 20, by the itinerary 10.
Itinerary.
From the Memorial to the War Dead we follow the government road in descent toward the Lombardy. When to the left the great diry square opens used as parcking lot we take it and we follow it up to the station of departure of the cableway (km 0,8). We cross the government road and use the other square to avoid the asphalt.
At the end of the square (km 1) we turn to the right in the narrow road that goes down to the cafe-restaurant Faita. Overcome the place we continue to meet again the government road (km 1,7). We cross it and we reach the old roadman's house (km 1,8).
The narrow road that skirts the house and it goes down becoming ski run we take.
We go down to the building that entertains an activity of sleddog and we climbs some meter to take a dirt road that races between the ski runs and the government road.
We follow the road up to a small holy tabernacle (km 3,1; a little visible intersection) where we turn to the right taking a grassy path.
With an enough steep ascent we reach the government road and we cross it taking the opposite dirt road.
The road is primarily in ascent, with some ups and downs and leads in the houses of Vescasa Alta (km 4,2).
Among the houses we turn to the left to the only fork and we follow a wide path that goes down, steep but easy, to a fork (km 4,7) where we neglect the right branch for Vescasa Bassa and we continue rights on a narrow road that quickly goes down and it reaches the government road (km 5).
We go to the left for some meter and we take a forest track that goes down with numerous hairpin bends and it finishes on the government road (km 6).
We turn to the left and we follow the government road up to the hairpin bend (km 6,7).
We turn to the left on a square with gazebo of the Park of the Adamello and we take the narrow road, closed by granite blockse, that it goes down.
From here in before we could follow the itinerary 15, of a little shorter.
To the fork we go to the left, we reach the bank of the Narcanello and we cross the stream on a bridge.
After the bridge there is a fork where we go straight for turning to the right in the road that we meet shortly after. We follow the road on the bank to a fork (km 8) where we turn to the left.
We cross the pleasant walk reaching an asphalted road (km 8,9) that we follow to the right up to the town hall (km 9,6).
Gradient: -680 ms
Cycle: 100%
Asphalt: 23%
Observations: this itinerary partially coincides with the second part of the run for MTB n. 10 "daù" of the Adamello Bike Arena.