Percorsi mtb in Valcamonica
Itinerario 18
Giro del Lago di Piano Palù

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 7/2007
Punto di partenza: Fontanino
Come arrivare:
Itinerario.
Dai parcheggi raggiungiamo il piccolo edificio del Fontanino di Peio, che precede il ristorante, e saliamo a destra su una strada sterrata aperta al traffico automobilistico (itinerario 14 al contrario). Con ripida salita raggiungiamo la quota del lago e proseguiamo con percorso pianeggiante fino ad un bivio (km 1,4).
A sinistra la strada termina ad un parcheggio; svoltiamo a destra e riprendiamo a salire.
La strada sale ripida anche con qualche tornante. Trascuriamo il sentiero che sale a sinistra e proseguiamo sulla strada fino ad un tornante destro (km 2,1) con molta segnaletica.
Lasciamo la strada ed andiamo a sinistra entrando in una pista forestale dal fondo erboso. Scendiamo leggermente e proseguiamo in piano. Ad un bivio trascuriamo il sentiero a sinistra e proseguiamo sulla pista che avanza con qualche saliscendi fino al suo termine (km 3).
Proseguiamo su un sentiero in prevalente discesa, dissestato per le molte radici.
Dopo la discesa ed un tratto pianeggiante scendiamo alla sponda del fiume Noce (km 3,8).
Andiamo a destra costeggiando in salita il fiume e raggiungiamo il ponte (km 4,1). Dopo il ponte scendiamo ed arriviamo alla Malga Palù (km 4,2).
Percorriamo una strada forestale che sale per superare un dosso e scende alla riva del lago. Costeggiamo il lago raggiungendo il bivio col sentiero 111 che scende dal rifugio Bozzi (km 5,1).
In comune con l'itinerario 14 percorriamo la strada che costeggia il lago, attraversiamo la breve galleria e raggiungiamo un bivio (km 6,6).
Lasciamo l'itinerario 14 che va a sinistra ad attraversare la diga e proseguiamo sulla strada che sale. Dopo pochi metri lasciamo a destra la malga Cellentino ed iniziamo la discesa.
Scendiamo su una ripida mulattiera, in parte con larghi scalini. Dopo qualche tornante la pendenza diminuisce e proseguiamo facilmente sulla strada che porta al Fontanino di Cellentino e ad un ponte oltre il quale troviamo il punto di partenza (km 7,6).
Dislivello: 290 m
Ciclabilità: 97%
Asfalto: 0%
Osservazioni: piacevole percorso con una parte iniziale ripida e faticosa. Quando vi siano molti turisti è opportuno evitare la discesa finale e, al km 6,6, svoltare a sinistra verso la diga ed utilizzare l'itinerario 14.

 mappa  gps  foto


Piano Palù Lake loop

Updating: 7/2007
Start point: Fontanino
How to arrive:
Itinerary.
From the parking lot we reach the small building of the Fontanino of Peio, that precedes the restaurant, and we climb to the right on dirt road open to the car's traffic (itinerary 14 contrarily). With steep ascent we reach the altitude of the lake and we continue with level run to a fork (km 1,4).
To the left the road finishes to a parking lot; we turn to the right and we start over climbing.
The road climbs steep also with some hairpin bend. We neglect the path that climbs to the left and we continues on the road up to a right hairpin bend (km 2,1) with a lot of system of signs.
We leave the road and go to the left entering a forest track with the grassy bottom. We go down slightly and we continue in plain. To a fork we neglect to the left the path and we continue on the track that advances with some ups and downs up to its term (km 3).
We continue on a path in prevailing descent, ruined because of a lot of roots.
After the descent and a level tract we go down to the bank of the river Noce (km 3,8).
We go to the right in ascent skirting the river and we reach the bridge (km 4,1). After the bridge we go down and we reach the Malga Palù (km 4,2).
We cross a forest road that climbs for overcoming a back and it goes down to the shore of the lake. We skirt the lake reaching the fork with the path 111 that it goes down from the shelter Bozzi (km 5,1).
In common with the itinerary 14 we cross the road that skirts the lake, cross the short gallery and we reach a fork (km 6,6).
We leave the itinerary 14 that it goes to the left to cross the dike and we continue on the road that climbs. After few meters we leave to the right the malga Cellentino and we begin the descent.
We go down on a steep mule-track, partly with wide stairs. After some hairpin bends the inclination decreases and we easily continues on the road that brings to the Fontanino of Cellentino and to a bridge over which we find the point of departure (km 7,6).
Gradient: 290 ms
Cycle: 97%
Asphalt: 0%
Observations: pleasant run with a steep and fatiguing initial part. When there is many tourists it is opportune to avoid the final descent and, to the km 6,6, to turn to the left toward the dike and to use the itinerary 14.