Itinerari mtb in Valdigne
Itinerario 08
Discesa dal Col du mont Belvedere al Piccolo San Bernardo

Vai agli altri itinerari della valle


Aggiornamento: 7/2008
Punto di partenza: Col du Belvedere
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 4.
Itinerario.
Seguiamo in direzione ovest la strada che sovrasta il passo e che va ancora salita per pochi metri.
Lasciamo a destra la strada per la seggiovia ed iniziamo a scendere seguendo la strada che termina ad una seggiovia (km 0,7).
Scendiamo a sinistra sulla ripida pista di sci ed attraversiamo il pianoro che segue cercando di andare verso sinistra.
Incontriamo una stradina e la seguiamo scendendo alla stazione di arrivo di uno skilift (km 1,3).
Scendiamo a sinistra e raggiungiamo un altro skilift. Seguiamo la strada che scende tra i pali dell'impianto.
Al termine del tratto più ripido, ormai in vista della stazione di partenza svoltiamo a destra (km 3) prendendo una mulattiera poco visibile che inizia con una massicciata leggermente elevata sul piano erboso.
Scendiamo ad attraversare il torrente su una passerella e proseguiamo con qualche saliscendi sulla mulattiera a volte ridotta a sentiero. In vista della strada cominciamo a scendere con percorso sempre più ripido. Un paio di stretti tornanti ci portano a guadare il ruscello che precede la strada.
Saliamo all'asfalto in corrispondenza dell'antico Ospizio (km 4). Svoltiamo a destra e seguiamo l'asfalto fino al Passo ed al confine (km 5,2).
Dislivello: -440 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 23%
Osservazioni: è preferibile, in assenza di neve, seguire un itinerario leggermente diverso. Dalla strada scendere esattamente al Col Belvedere (circa 20 metri) e seguire la strada che corre sotto allo skilift fino alla stazione a valle dove ritroviamo l'itinerario descritto.

 mappa  gps  foto


Descent from Col du mont Belvedere to Piccolo San Bernardo

Updating:
7/2008
Start point: Belvedere Pass
How to arrive: The pass is achieved by the itinerary 4.
Itinerary.
We follow in west direction the road that the pass overhangs and that climb few meters again.
We leave to the right the road for the chair lift and we begin to go down following the road that finishes to a chair lift (km 0,7).
We go down to the left on the steep track of ski and we cross the plain that follows trying to go toward left.
We meet a narrow road and we follow it going down to the station of arrival of a skilift (km 1,3).
We go down to the left and we reach another skilift. We follow the road that goes down among the poles of the plant.
At the end of the steep tract, by now in sight of the station of departure, we turn to the right (km 3) on a little visible mule-track that begins with a roadbed slightly elevated on the grassy plan.
We go down to cross the stream on a gangway and we continue with some ups and downs on the mule-track at times reduced to path. In sight of the road we start to go down more and more with steep run. A pair of narrow switcbacks they bring us to ford the brook that precedes the road.
We climb to the asphalt in correspondence of the ancient Hospice (km 4). We turn to the right and we follow the asphalt up to the Pass and to the border (km 5,2).
Gradient: -440 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 23%
Observations: it is preferable, in absence of snow, to follow a slightly different itinerary. From the road to exactly go down to the Col Belvedere (around 20 meters) and to follow the road that races under to the skilift up to the down station where we find again the described itinerary.