In Val Gardena con la mtb
Itinerario 05
Discesa da Panorama a Ortisei

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 7/2013
Partenza: Hotel Panorama
Come arrivare: L'albergo è raggiunto con breve deviazione dall'itinerario 20.
Itinerario.
Dall'albergo prendiamo la strada asfaltata che scende verso oriente ed arriviamo ad un incrocio (km 0,3) dove prendiamo la strada sterrata di fronte.
La strada scende facile e panoramica. Restiamo sempre sulla strada maggiore e giungiamo ad un quadrivio (km 1,6).
Svoltiamo a sinistra e scendiamo con bel percorso sul sentiero che attraversa i prati e termina sulla strada asfaltata principale (loc. Ritsch; km 2,1).
Seguiamo a sinistra la strada fino al primo incrocio (km 2,3) dove svoltiamo a destra.
Teniamo ancora la destra al vicino bivio ed arriviamo ad un incrocio (km 2,5) dove imbocchiamo una sterrata a destra.
La strada scende ad un ponte e prosegue quasi pianeggiante. Quando incrociamo il sentiero (km 4,4) che sale da Saltria svoltiamo a sinistra e lo seguiamo.
Con l'aiuto di una passerella attraversiamo una zona paludosa (km 4,8; Palud Col da Fil; biotopo protetto: non uscire assolutamente dalla passerella).
Superiamo una spalla e scendiamo per attraversare il ruscello su un ponte (km 5,4).
Superiamo una corta e ripida salita e proseguiamo facilmente arrivando all'hotel Sole (km 5,9).
Costeggiamo la costruzione e svoltiamo a destra all'unico bivio (segnavia 11).
La stradina passa sotto alla seggiovia, costeggia un laghetto ed entra nella valle del rio Piz.
Scendiamo in una conca e saliamo per raggiungere l'inizio del sentiero (km 7,2).
Iniziano subito le difficoltà col passaggio di alcune roccette. Il sentiero è esposto e richiede grande prudenza. Molti passaggi (ma non tutti) sono protetti da ringhiere di legno che sono troppo basse per riparare un ciclista.
Ben presto iniziano anche le difficoltà tecniche costituite soprattutto da stretti tornanti, spesso scalinati e scavati nel pendio dove è difficile far ruotare la bici anche col "nose press".
Scendiamo una ripida scala (km 8,1) ed altri passaggi rocciosi e difficili arrivando la termine della discesa.
Affrontiamo una salita non ciclabile al cui termine possiamo proseguire facilmente attraverso il pascolo che precede la casa in località Pilat (km 9,2).
Seguiamo la strada che porta alla casa e scendiamo ripidamente fino ad un ponte (km 10,3) da dove arriva l'itinerario 10.
La strada diventa asfaltata e scende al bivio (km 10,8) dove incontriamo l'itinerario 4 e lo seguiamo al contrario.
La stradina arriva ad un ponte (km 11,6) dopo i primi alberghi di Ortisei. Non passiamo il ponte ma rimaniamo sulla riva sinistra.
Ad un altro ponte (km 12,1) giriamo a destra, attraversiamo la strada ed entriamo nel centro di Ortisei (km 12,2).
Dislivello: -880 m.
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 20%
Osservazioni:

   foto  foto  foto  gps


Go down from Panorama to Ortisei

Updating:
7/2013
Start point: Panorama Hotel
How to arrive:
Itinerary.
At the hotel we take the asphalte road that it goes down toward east and we arrive to an intersection (km 0,3) where we take the opposite dirt road.
The road goes down easy and panning. We always stay on the greater road and we come to a crossroads (km 1,6).
We turn to the left and we go down with beautiful run on the path that crosses the lawns and it finishes on the main asphalted road (loc. Ritsch; km 2,1).
We follow to the left the road up to the first intersection (km 2,3) where we turn to the right.
We again keep to the right at the near fork and we arrive to an intersection (km 2,5) where we take to the right an unmetalled road.
The road goes down to a bridge and almost level continues. When we cross the path (km 4,4) that arrives from Saltria we turn to the left and we follow it.
With the help of a gangway we cross a marshy zone (km 4,8; Palud Col da Fil; protected biotope: don't absolutely go out of the gangway).
We overcome a shoulder and we go down for crossing the brook on a bridge (km 5,4).
We overcome a short and steep slope and we easily continue arriving to the hotel Sole (km 5,9).
We skirt along the construction and we turn to the right at the only fork (trail sign 11).
The narrow road passes under to the chair lift, it skirts along a little pond and it enters the valley of the brook Piz.
We go down in a basin and we climb for reaching the beginning of the path (km 7,2).
Here immediately begin the difficulties with the passage of some rocks. The path is exposed and it asks for great prudence. Many passages (but not all) they are protected by wood handrails that are too much low to protect a bicyclist.
Well soon they also begin the technical difficulties constituted above all by narrow hairpin bends, often with steps and dug in the slant where it's difficult to rotate the bike with the "nose press" too.
We go down a steep staircase (km 8,1) and other rocky and hard passages arriving the term of the descent.
We face a non cycle slope to whose term can easily continue through the pasture that precedes the house in the place Pilat (km 9,2).
We follow the road that brings to the house and we steeply goes down to a bridge (km 10,3) where the itinerary 10 arrives.
The road becomes asphalted and it goes down to the fork (km 10,8) where meet the itinerary 4 and we follow contrarily it.
The narrow road arrives to a bridge (km 11,6) after the first hotels of Ortisei. We don't pass the bridge but we remain on the left shore.
To another bridge (km 12,1) we turn to the right, we cross the road and we enter the center of Ortisei (km 12,2).
Gradient: -880 ms.
Cycle: 98%
Asphalt: 20%
Observations: