In Val Gardena con la mtb
Itinerario 28
Discesa da Ciampinoi a Santa Cristina

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 7/2013
Partenza: Ciampinoi
Come arrivare: La località è raggiunta dalla telecabina che parte da Selva.
Itinerario.
Dalla stazione di arrivo della telecabina scendiamo alla selletta che precede la vera vetta del Ciampinoi (km 0,1) e prendiamo il sentiero a sinistra.
Il sentiero (da evitare nei momenti di maggiore affollamento) scende alla Sella Tieja (km 0,9).
Superiamo la recinzione e proseguiamo sul sentiero a destra che attraversa le pendici del Piz Sela.
Arriviamo sulla strada (km 1,6) in vicinanza del rifugio Comici e scendiamo a destra. Ad un bivio (km 2,2) dobbiamo scendere a sinistra.
Scendiamo al pascolo detto Sosaslonch dove (km 2,7) entriamo sul largo sentiero pedonale.
Il largo sentiero scende ad attraversare il greto secco di un torrente (km 3). Lasciamo a destra una scorciatoia e seguiamo il sentiero che termina sulla strada (km 3,4) che sale alla malga Cason e alla stazione della seggiovia per monte Pana e svoltiamo a destra.
La strada scende larga e priva di difficoltà.
Alla prima curva lasciamo a destra un raccordo per l'itinerario 12 e proseguiamo.
Scendiamo ad un altro bivio (km 4,8) e lasciamo a destra un altro raccordo per l'itinerario 12.
Con pendenza minore raggiungiamo l'itinerario 23 e lo seguiamo al contrario.
Seguiamo fedelmente la strada ignorando la segnaletica ed arriviamo ad un bivio (km 6,9).
Svoltiamo a destra e scendiamo all'asfalto presso la partenza di una seggiovia (km 7,7). In comune con l'itinerario 16 seguiamo l'asfalto e, superato di poco l'arrivo della seggiovia, imbocchiamo il largo sentiero a sinistra (km 7,8).
Scendiamo velocemente ed attraversiamo una strada sterrata (km 8,3).
Il sentiero diventa più ripido e scende con qualche stretto tornante. Appena arriviamo a qualche metro dalla strada asfaltata lasciamo il sentiero ed entriamo sull'asfalto (km 8,5).
Scendiamo sull'asfalto fino ad alcune antenne (km 8,8) sulla sinistra.
Qui prendiamo la stradina sterrata che porta alle antenne e prosegue come sentiero erboso.
Il sentiero termina su una strada asfaltata (km 9,2) presso una casa.
Giriamo a destra, entriamo sulla strada principale che ci porta a Santa Cristina (km 9,8).
Dislivello: -830 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 10%
Osservazioni:

   foto  foto  foto  foto  gps


Go up down from Ciampinoi to Santa Cristina

Updating:
7/2013
Start point: Ciampinoi
How to arrive: The site is reached by cable-car from Selva.
Itinerary.
From the station of arrival of the cable-way we go down to the little pass that precedes the true peak of the Ciampinoi (km 0,1) and we take to the left the path.
The path (to avoid when greater overcrowding) it goes down to the Tieja Pass (km 0,9).
We overcome the enclosure and we continue to the right on the path that it crosses the slopes of the Piz Sela.
We arrive on the road (km 1,6) in proximity of the hut Comici and we go down to the right. To a fork (km 2,2) we have to go down to the left.
We go down to the pasture said Sosaslonch where (km 2,7) we enter on the wide pedestrian path.
The wide path goes down to cross the dry pebbly shore of a stream (km 3). We leave to the right a shortcut and we follow the path that finishes on the road (km 3,4) that it climbs to the malga Cason and to the station of the chair lift for mountain Pana and we turn to the right.
The road goes down wide and without of difficulty.
To the first curve we leave to the right a link to the itinerary 12 and we continue.
We go down to another fork (km 4,8) and we leave to the right another link to the itinerary 12.
With smaller inclination we reach the itinerary 23 and we follow contrarily it.
We faithfully follow the road ignoring the system of signs and we arrive to a fork (km 6,9).
We turn to the right and we go down to the asphalt near the departure of a chair lift (km 7,7). in common with the itinerary 16 follow the asphalt overcoming of few the arrival of the chair lift we take to the left the wide path (km 7,8).
We quickly go down and we cross a dirt road (km 8,3).
The path becomes steep and goes down with some narrow hairpin bend. When we reach some meter from the asphalted road we leave the path and we enter on the asphalt (km 8,5).
We go down on the asphalt to some aerials (km 8,8) on the left.
Here we take the narrow dirt road that it brings to the aerials and it continues as grassy path.
The path finishes on an asphalted road (km 9,2) near a house.
We turn to the right, we enter on the main road that brings us to Saint Cristina (km 9,8).
Gradient: -830 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 10%
Observations: