In Val Gardena con la mtb
Itinerario 37
Discesa dal rifugio Fronza a San Cipriano

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 7/2017
Partenza: rifugio Fronza
Come arrivare: Il rifugio è raggiunto dalla seggiovia che parte da Malga Frommer.
Itinerario.
Dall'arrivo della seggiovia scendiamo a destra lungo la strada che scende, ripida e sassosa.
Alla prima curva (km 0,4) teniamo la destra e scendiamo fino a recinzione (km 1,5) dove lasciamo la strada per seguire il sentiero a destra.
Scendiamo a un bivio (km 1,6) e prendiamo il sentiero a destra.
Attraversiamo con andamento quasi pianeggiante i pascoli e il rado bosco fino a un colletto dove iniziamo una discesa più ripida che termina a un canalone franoso (km 2,3).
Attraversiamo i vari rami del canalone e iniziamo una lunga, poco ciclabile salita in direzione delle pareti del Catinaccio.
Dopo aver scavalcato il punto più elevato (km 2,8) scendiamo ad attraversare un altro canalone e proseguiamo tra i pascoli fino a un bivio presso una panca (km 3,4; panorama).
Lasciamo a sinistra l'itinerario 35 e proseguiamo diritto in leggera salita fino al bosco.
Scendiamo ad attraversare un canalone e proseguiamo sul sentiero con vari saliscendi tra canali e dossi.
Dopo aver superato un ponte (km 4,2) e qualche altro saliscendi saliamo a una panca (km 4,6) dove il sentiero si allarga e attraversa un bel pascolo panoramico sull'imponente Croda di Re Laurino.
In discesa arriviamo alla Hanicker Schwaibe (km 5,4; ristorante) e passiamo (a piedi ovviamente) tra la casa e i tavolini.
Il sentiero prosegue, ampio, in discesa e molto frequentato, nella foresta.
Attraversiamo un ponte (km 6,2) e arriviamo al bivio con la strada dove passano l'itinerario 36 e l'itinerario 32.
Svoltiamo a destra, attraversiamo il ponte e saliamo al canalone franoso che superiamo e dopo il quale inizia una strada forestale.
Scendiamo seguendo la comoda strada fino a un bivio (km 8,1) dove andiamo diritto per pochi metri e svoltiamo a destra su un buon sentiero.
Il sentiero termina su una strada sterrata (km 8,3) che attraversa i pascoli e ci porta alla Plafötsch Alm (km 8,5; ristorante).
Oltre la malga prosegue un largo sentiero che scende attraverso un bosco e si allarga a strada forestale.
A un bivio (km 9,1) andiamo a destra e scendiamo nella foresta a un altro incrocio (km 9,6) dove andiamo diritto in un sentiero.
Scendiamo velocemente a un'altra pista forestale (km 10,1) che seguiamo a sinistra per duecento metri.
Prendiamo a destra il sentiero e scendiamo a una strada asfaltata (km 10,6) che seguiamo a sinistra fino a raggiungere la strada principale (km 10,8).
Dislivello: -1330 m.
Ciclabilità: 95%
Asfalto: 8%
Osservazioni:

 gps  foto  foto  foto  foto  foto


Updating: 2017/7
Start point: Fronza Hut
How to arrive: The Hut is reached by the chairlift from Nova Levante-malga Frommer.
Itinerary.
From the chair lift station we descend right along the steep and stony road.
At the first bend (km 0,4) we keep right and go down to a fence (km 1,5) where leave the road to follow the path to the right.
We descend to a fork (1.6 km) and take the path to the right. We cross almost flat the pasture and the sparse forest to a pass where we start a steeper descent ending on a stony gorge (km 2,3).
We cross the various branches of the gorge and start a long, few cycling climb towards the walls of the Catinaccio.
After crossing the highest point (km 2,8) we go down to another gorge and continue through the pastures up to a junction at a bench (km 3,4, panorama).
We leave the itinerary 35 to the left and continue straight uphill to the woods. We go go down to a gorge and continue on the trail with various slopes on ditches and humps.
After crossing a bridge (4,2 km) and some other upsides we climb to a bench (4,6 km) where the trail relaxes and crosses a beautiful panoramic pasture on the imposing Croda di Re Laurino.
Downhill we arrive at Hanicker Schwaibe (km 5.4, restaurant) and walk (on footn of course) between the house and the tables.
The trail continues, wide, downhill and very busy, in the forest. We cross a bridge (km 6,2) and arrive at the junction with the road where they pass the itinerary 36 and itinerary 32.
We turn to the right, cross the bridge and climb to the stony gorge that we cross over and after which begins a forest road.
We go down the road to a junction (km 8,1) where we go straight for a few meters and turn right onto a good path.
The trail ends on a dirt road (km 8,3) crossing the pastures and leads us to Plafötsch Alm (km 8,5; restaurant).
Beyond the "malga" continues a wide path that goes down through a forest and widens to forest road.
At a junction (km 9,1) we go right and go down to the forest at another intersection (km 9,6) where we go straight on a path.
We descend quickly to another forest track (km 10,1) that we follow to the left for two hundred meters. We take the path to the right and descend to an asphalt road (km 10,6) that we follow left to reach the main road (km 10,8).
Difference in altitude: -1330 m.
Cycle: 95%
Asphalt: 8%
Remarks: