Itinerari mtb in Val d'Ayas
Itinerario 1
Salita da Champoluc alla presa del Ru Courtod

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 7/2016
Partenza: Champoluc
Come arrivare:
Itinerario.
Dalla zona del Centro Sportivo imbocchiamo il largo sentiero che entra nel parco e lo percorriamo interamente fino a uscire sull'asfalto (km 1,5) di fronte alla Cappella di San Rocco.
Attraversiamo la strada ed entriamo nel parcheggio della funivia di Frachey e lo attraversiamo per evitare un po' di trafficata strada.
Ritorniamo sulla SR e la seguiamo fino alla piazza di Saint Jacques (km 2,6).
Attraversiamo la piazzetta e seguiamo la strada che sale a Blanchard svoltando a sinistra al bivio con tabernacolo al centro (km 3,2).
Attraversiamo i ponti e saliamo a destra a un altro bivio dove svoltiamo a sinistra (km 3,5) sulla strada con transito riservato che diventa quasi subito sterrata.
La strada sale a un bivio (km 4,4) dove svoltiamo a destra salendo con pendenza maggiore.
Superiamo una malga (km 4,9) proseguendo sulla strada ora più ripida e più stretta. Guadagniamo quota con alcuni tornanti e usciamo su un'altra strada (km 6,6) che seguiamo a destra.
Questa strada è in leggerissima salita ed entra nel Vallone Cortod (o Courtaud, Cortot, Courtod). Guadiamo un paio di ruscelli e raggiungiamo il ponte sul torrente dove è posta la "sorgente" del Canale Courtod (km 8,2) e dove ha termine la strada.
Dislivello: 490 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 43%
Osservazioni:
Variante 1. Utilizzabile solo per la discesa.
A circa cinquecento metri dalla sorgente incontriamo il sentiero 5A che scende dalle Cime Bianche.
Lo imbocchiamo a sinistra e scendiamo nei pascoli su una discreta mulattiera.
Attraversiamo con qualche difficoltà dei sassosi canale e arriviamo all'Alpe Curtod (km 0,5).
Scendiamo al bivio col segnavia vda8E (km 0,6) e svoltiamo a destra su un largo sentiero che entra nella gola del torrente e ne percorre la sponda destra restando alto nel bosco.
Superiamo anche una leggera salita prima di scendere a un bivio dove svoltiamo a sinistra (km 1,6).
Entriamo nella foresta incontrando un altro bivio (km 1,8) dove svoltiamo ancora a sinistra.
Il sentiero scende abbastanza ripido a fianco del torrente con numerose curve e termina sulla strada di salita (km 2,2). Ciclabile 99%.



mappa  gps  foto  foto


Updating: 2016/7
Start point: Champoluc
How to arrive:
Itinerary.
From the area of ??the sports center we take the wide path that enters the park and we walk entirely up to get out on the asphalt (km 1,5) opposite the Chapel of San Rocco.
We cross the road and enter the parking lot of the cable car of Frachey and cross it to avoid a little the busy road. We return to the SR and follow it to the square of Saint Jacques (2.6 km).
We cross the square and follow the road up to Blanchard turning left at the junction with a tabernacle in the center (3.2 km).
We cross the bridge and turn right climbing to another crossroads where we turn left (3.5 km) on the road with restrict transit that becomes almost immediately dirt.
The road goes up to a fork (km 4,4) where we turn right going up more steeply. We pass a hut (4.9 km) and continue on the steeper and narrower road.
We gain altitude with some turns and go on another road (km 6,6) that we follow to the right. This road is very slight slope and enters the Valley Cortod (or Courtaud, Cortot, Courtod).
We ford a couple of streams and reach the bridge over the river where there is the "source" of Courtod Gully (km 8.2) and where the road ends. Vertical drop: 490 m.
On saddle: 100%
Asphalt: 43%
Remarks:
Variant 1.
Can only be used for the descent. At about five hundred meters from the source we meet the vda5A path arriving down the Cime Bianche.
We take the left and go down in the pastures of a fair trail. We cross with some difficulty the stony ditch and arrive at Alpe Curtod (0.5 km).
We go down to the junction with vda8E trail (0.6 km) and turn right on a wide path that goes into the gorge and it runs along the right bank remaining high in the woods.
Also we pass a slight climb before descending at a crossroads where we turn left (km 1.6). We enter the forest encountering another fork (km 1,8) where we turn left again.
The path descends quite steep side of the river with a lot of curves and ends on the uphill road (km 2.2). Cycle 99%.