Percorsi mtb in Valtellina
Itinerario 01
Salita mtb da Arnoga al Passo di Val Viola

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 7/2005
Punto di partenza: Arnoga
Come arrivare: La località è raggiunta dall'itinerario 2 e dall'itinerario 6.
Itinerario.
Dal parcheggio situato all'arrivo della decauville (allevamento husky) prendiamo la strada per Livigno e la seguiamo fino al grande tornante di fronte al bar (meno di cento metri). Svoltiamo a sinistra ed incontriamo due strade; prendiamo quella di destra.
E' una stretta strada asfaltata con divieto di transito (ma pagando lasciano passare le auto ed allora dobbiamo fare attenzione).
La strada si inoltra nella valle costeggiando numerose baite. Con una discesa raggiungiamo un bivio (km 1,8) dove lasciamo a sinistra la strada per il Passo di Verva e proseguiamo la nostra salita fino al parcheggio di Altumeira (km 4,5).
Proseguiamo sulla strada, ora sterrata e più stretta.
Superiamo un bar e raggiungiamo il bivio per la val Dosdè dove proseguiamo diritti. Con salita leggermente più impegnativa usciamo sul pianoro (km 6,8) che ospita il rifugio, di qui visibile.
Con bel percorso quasi pianeggiante costeggiamo in alto il lago e raggiungiamo un bivio (km 7,8).
Non prendiamo la strada di destra, apparentemente logica, ma che termina alla baita soprastante. Svoltiamo quindi a sinistra e raggiungiamo un ponte (km 8,6).
Dopo pochi metri lasciamo a sinistra la strada pianeggiante per il vicinissimo rifugio e svoltiamo a destra prendendo la mulattiera che sale.
Con pendenza moderata la stradina sale a tornanti, poi inizia una lunga diagonale, che termina al Passo (km 10,4), e che presenta l'unico breve tratto difficile a causa del fondo dissestato.
Il vero passo della Val Viola non è qui ma più a sinistra, al di là del dosso roccioso. Le quote indicate sul passo sono errate. Quella italiana si riferisce al passo di sinistra, quella svizzera ad un dosso roccioso.
Dislivello: 590 m
Ciclabilità:  >99%
Asfalto: 27%
Osservazioni: è in corso l'asfaltatura fino al parcheggio. Allora la % di asfalto salirà al 44%.

 mappa


Ascent from Arnoga to the Pass of Val Viola

Updating:
7/2005
Start point: Arnoga
How to arrive: The site is accessed by the itinerary 2 and by the itinerary 6.
Itinerary.
From the parking lot situated to the arrival of the decauville ( husky-breeding) we take the road for Livigno and we follow it up to the great hairpin bend in front of the cafe. We turn to the left and we meet two roads; we take that of right.
It's a narrow tarmac road with prohibition of transit (but paying they allow to pass the cars and then we have to watch out).
The road forwards its in the valley skirting numerous huts. With a descent we reach a fork (km 1,8) where we leave to the left the road for the Pass of Verva and we continue our ascent up to the parking lot of Altumeira (km 4,5).
We continue on the road, now dirt road and more narrow.
We get over a cafe and we reach the fork for the val Dosdè where we continue straight on. With slightly more binding ascent we go out on the plan (km 6,8) that houses the refuge, here visible.
With beautiful almost level run skirt above the lake and we reach a fork (km 7,8).
We don't take the road of right, apparently logic, but that it finishes to the above malga. We turn therefore to the left and we reach a bridge (km 8,6).
After few meters we leave to the left the level road for the near shelter and we turn to the right taking a mule-track that climbs.
With moderated inclination the narrow road climbs with hairpin bends, begins then a long diagonal that finishes to the Pass (km 10,4) and that has the only brief difficult stretch because of the rough ground.
The true pass of the Val Viola is not here but to the left, beyond the rocky rise. The elevations show on the pass are wrong. That Italian refers to the left pass, that Swiss to a rocky rise.
Gradient: 590 ms
Rideable: >99%
Tarmac: 27%
Observations: the tarmac is in progress up to the parking lot. Then the % asphalt will climb to 44%.