Percorsi mtb in Valtournenche
Itinerario 10
Salita da Torgnon al rifugio Barmasse

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 7/2014
Partenza: Torgnon
Come arrivare:
Itinerario.
Dal capoluogo di Torgnon seguiamo la strada che sale tra altre frazioni, costeggia un'area picnic e attraversa i pascoli per terminare presso la stazione di arrivo di una seggiovia (km 5,3).
Seguiamo la strada pianeggiante che passa sotto all'impianto e diventa sterrata dopo un bar.
A un bivio (km 6,7) andiamo diritto sulla strada pianeggiante. Al bivio seguente seguiamo la strada a sinistra che sale con due tornanti.
Dopo una discesa arriviamo a un incrocio (km 8,9) dove teniamo la sinistra.
La strada torna a essere pianeggiante e la seguiamo trascurando ogni laterale.
Arriviamo al lago di Loditor e attraversiamo l'emissario su un ponte (km 10,7).
Ora la strada sale e incrocia molte strade dirette agli alpeggi. Superiamo un'edicola sacra (km 13,9) lasciando a destra il caratteristico Oratorio di Gillarey e raggiungiamo il top della salita (km 14,2).
La discesa porta la strada a passare sotto alte pareti calcaree e sale per superare un dosso.
La discesa ci porta ad attraversare una zona interessata dalla caduta di pietre da una frana attiva.
Passiamo rapidamente e saliamo superando le case di Cortinaz (km 18,1).
Dopo alcuni tornanti in salita usciamo sui pascoli e scendiamo al lago di Cignana che costeggiamo in direzione della diga fino allo spiazzo (km 19,8) dove giriamo a destra per salire al rifugio Barmasse (km 20).
Dislivello: 870 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 27%
Osservazioni:

mappa  gps  foto  foto  foto  foto

Climb fom Torgnon to Barmasse hut

Updating: 7/2014
Start point: Torgnon
How to arrive:
Itinerary.
From the chief town of Torgnon we follow the road that climbs among other hamlets, it skirts an area picnic and it crosses the pastures to finish near the station of arrival of a chair lift (km 5,3).
We follow the level road that passes under to the plant and it becomes dirt after a cafe.
To a fork (km 6,7) we go straight on the level road. At the following fork we follow to the left the road that climbs with two hairpin bends.
After a descent we reach an intersection (km 8,9) where we hold the left.
The road returns to be level and we follows it neglecting every side road.
We reach the lake of Loditor and we cross the emissary on a bridge (km 10,7).
Now the road climbs and crosses a lot of roads directed to the alps. We overcome a sacred tabernacle (km 13,9) leaving to the right the characteristic Oratory of Gillarey and we reach the top of the slope (km 14,2).
The descent brings the road to pass under high calcareous walls then climbs to overcome a back.
The descent brings us to cross a zone interested by the fall of stones by an active landslide.
We quickly pass and climb overcoming the houses of Cortinaz (km 18,1).
After some hairpin bend in slope we go out on the pastures and we go down to the lake of Cignana that we skirt in direction of the dike up to the clearing (km 19,8) where we turn to the right for climbing to the hut Barmasse (km 20).
Gradient: 870 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 27%
Observations: