Itinerari mtb in Val Venosta
Itinerario 1
Discesa con la mtb da Belpiano a Resia

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 7/2006
Punto di partenza: Belpiano
Come arrivare:
Itinerario.
Dal piazzale sottostante gli edifici degli impianti da sci scendiamo in direzione est e seguiamo la strada asfaltata per circa 250 metri.
A sinistra incontriamo una palina segnaletica del sentiero 9B, lasciamo la strada e scendiamo seguendo la debole traccia nel prato. Passiamo presso alcune baite e seguiamo un cartello indicatore che ci invita a scendere lungo la pista da sci.
Scendiamo costeggiando il bosco ed usciamo su una strada sterrata (km 1,2). Andiamo a sinistra per qualche metro e prendiamo un sentierino che scende nel bosco.
Il sentiero è stretto, con molte radici, ma divertente. Una breve salita precede la discesa che termina su una strada asfaltata (km 2,2).
Seguiamo l'asfalto a destra per una ventina di metri poi scendiamo a sinistra su un sentiero nel bosco (segnavia su un albero).
Il sentiero termina quasi subito confluendo in una strada forestale che seguiamo in discesa fino al suo termine in una pista da sci (km 2,6).
Scendiamo sulla pista fino ad incrociare una sterrata (km 3,1) che seguiamo a destra. Dopo pochi metri incontriamo i piloni della telecabina, svoltiamo a sinistra scendendo tra i piloni.
Ci portiamo subito a destra e seguiamo un ruscello ed una pista forestale che ci porta di nuovo sulla pista da sci. Proseguiamo la discesa sulla pista raggiungendo l'asfalto sulla riva del lago (km 4,2). Seguiamo la strada costiera verso sinistra. Raggiungiamo Resia vecchia e saliamo alla strada statale che, seguita a destra, porta alla chiesa (5,7).
Dislivello: 600 m
Ciclabilità: > 99%
Asfalto: 31%
Osservazioni: non mi pare consigliabile a causa dei lunghi tratti sulla pista da sci.

 mappa


Descent from Belpiano to Resia

Updating:
7/2006
Start point: Belpiano
How to arrive:
Itinerary.
From the square below the buildings of the ski facilities we go down in east direction and we follow the tarmac for around 250 meters.
To the left we meet a descriptive ranging rod of the path 9B, we leave the road and we go down following the weak trace in the lawn. We pass near some cabins and we follow an indicative poster that it invites us to go down along the ski track.
We go down skirting the wood and we go out on a dirt road (km 1,2). We go to the left for some meter and we take a narrow path that goes down in the wood.
The path is narrow, with a lot of roots, but amusing. A brief ascent precedes the descent that finishes on a tarmac road (km 2,2).
We follow to the right the asphalt for about twenty meters then we go down to the left on a path in the wood (trail sign on a tree).
The path almost immediately finishes meeting in a forest road that we follow in descent up to its term in a ski run (km 2,6).
We go down on the ski run as far as cross a dirt road (km 3,1) that we follow to the right. After few meters we meet the pylons of the cable car, we turn to the left going down among the pylons.
We go to the right immediately and we follow a brook and a forest footstep that leads again on the ski run. We continue the descent on the ski run reaching the asphalt on the shore of the lake (km 4,2). We follow the coastal road toward left. We reach old Resia and we climb to the government road that, follows to the right, leads to the church (5,7).
Gradient: 600 ms
Cycle: > 99%
Tarmac: 31%
Observations: it doesn't seem me advisable because of the long stretches on the ski run.