Itinerari mtb in Val Venosta
Itinerario 4
Salita in mtb da Martello al rifugio Martellerhütte

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 7/2006
Punto di partenza: Martello
Come arrivare:
Itinerario.
Da Gand, poche case all'inizio della deviazione per Martello, proseguiamo sulla strada di fondovalle, quindi senza salire a Martello.
La strade sale offrendo la possibilità di evitare parzialmente l'asfalto seguendo una pista sterrata che la costeggia.
Con dieci tornanti ripidi raggiungiamo la sommità della diga e costeggiamo il lago. Al termine del tratto pianeggiante la strada si impenna e sale con altri tornanti, ripidi e ravvicinati, per raggiungere i parcheggi al termine della strada.
Dopo l'ultimo parcheggio (km 13) lasciamo la strada asfaltata per prendere a destra una sterrata chiusa da un recinto (indicazioni per i rifugi).
La strada presenta subito uno strappo molto ripido poi la pendenza diminuisce e proseguiamo con minori difficoltà.
Superiamo altri brevi strappi ed usciamo su un pianoro dominato dallo spalto roccioso su cui sorge l'ingombrante mole del rifugio Corsi.
Superiamo una rampa non troppo ripida ma dissestata. Dopo un tratto pianeggiante la strada sale ripida.
Saliamo faticosamente uscendo nei pressi del rifugio (km 15,3).
Il sentiero prosegue a sinistra, pianeggiante fino ai piedi della barriera rocciosa. Saliamo a piedi uscendo sul ripiano sommitale.
Proseguiamo facilmente, tranne per qualche passaggio, fino ad un bivio all'estremità di una vecchia diga di pietre.
Attraversiamo la diga, scendiamo una scaletta e ne saliamo un'altra. Il sentiero prosegue sulla riva del torrente fino alla base dello sperone su cui sorge il rifugio (km 17,4).
Il percorso termina qui. E' possibile salire al rifugio sovrastante in circa 1/2 ora utilizzando il ripido sentiero. Sono circa 250 metri di dislivello.
Dislivello: 1050 m
Ciclabilità: 96%
Asfalto: 76%
Osservazioni: Non è il massimo di ciclabilità ma l'ambiente è molto bello. Ho iniziato da Gand pensando ad un possibile percorso del Martellerweg da Paradiso a Martello (che poi non ho fatto).

 mappa  foto


Climb Martellerhütte from Martello

Updating:
7/2006
Start point: Martello
How to arrive:
Itinerary.
From Gand, few houses to the beginning of the deviation for Martello, we continue on the road of floor of the valley, therefore without climbing to Martello.
The roads climbs offering the possibility to partially avoid the asphalt following a track that it skirts.
With ten steep hairpin bends we reach the summit of the dike and skirt the lake. At the end of the level stretch the road sudden rises with other hairpin bends, steep and brought closer, to reach the parking lot at the end of the road.
After the last parking lot (km 13) we leave the tarmac to take to the right a dirt road closed by an enclosure (indications for the refuges).
The road presents immediately a very steep stretch then the inclination decreases and we continues with smaller difficulties.
We get over other brief stretchs and we go out on a plan dominated by the rocky slope on which it rises the bulky massive structure of the Corsi refuge.
We get over a ramp not too much steep but rough. After a level stretch the road steep climbs.
We climb laboriously going out near the shelter (km 15,3).
The path continues to the left, level up to the feet of the rocky barrier. We climb on foot going out on the summit ledge.
We easily continue, except for some passage, as far as an alternative to the extremity of an old dike of stones.
We cross the dike, we go down a staircase and climb another. The path continues on the shore of the stream up to the base of the spur on which the shelter rises (km 17,4).
Our run ends here. It's possible climb, on foot, to the impending shelter in around 1/2 using the steep path. They are around 250 meters gradient.
Gradient: 1050 ms
Cycle: 96%
Tarmac: 76%
Observations: It is not the maximum one of cycle but the environment it is very beautiful. I have begun from Gand thinking to a possible run of the Martellerweg from Paradiso to Martello.